rotate-mobile
Calcio

Piacenza-Arzignano Valchiampo: Bianchini si aspetta dai suoi coraggio e intraprendenza per una partita che sarà davvero difficile

Il punto conquistato domenica scorsa contro la Pro Sesto ha dato morale alla squadra di patron Chilese. Per l'attaccante Giacomo Parigi il segreto dell'Arzi è la compattezza della squadra e il lavoro costante in settimana. L'obiettivo è chiaro: la salvezza!

Il FC Arzignano Valchiampo sabato 21 gennaio 2023 alle ore 17 e 30 è allo Stadio “Leonardo Garilli” di Piacenza per incontrare la compagine locale. Si gioca la 23esima giornata di serie C girone A. L'arbitro è Valerio Vogliacco di Bari, coadiuvato da Mario Chichi di Palermo e Simone Pistarelli di Fermo; quarto uomo Federico Olmi Zippilli di Mantova.

MISTER BIANCHINI: “AUMENTARE I RITMI, ACCELERARE"
 «È una gara da giocare nella maniera giusta - esordisce mister Giuseppe Bianchini nell'incontro pregara -. Il Piacenza viene da un filotto importante di risultati. È una squadra in salute che si è rinforzata ulteriormente. In casa loro è temibile e noi dobbiamo essere pronti ad andare a fare una partita di "battaglia". Troveremo una squadra con morale alto, autostima e con voglia di scalare ancora la classifica». Della serie non deve trarre in inganno la posizione di bassa classifica della compagine avversaria perché l'Arzignano Valchiampo pur essendo a metà classifica è a solo più otto punti dagli avversari.

«Noi dobbiamo pensare al nostro percorso. Se non interpretiamo bene la partita diventa un problema - continua Bianchini -. Dobbiamo aumentare di più i ritmi perché non basta ancora quello che stiamo facendo. Dobbiamo accelerare di più, essere più intraprendenti e più coraggiosi portando ritmo e intensità per più tempo possibile. Siamo consapevoli che ci sarà da soffrire ma la squadra è pronta per farlo».

Sui portieri e la partenza di uno di loro Bianchini afferma: «Saio e Pigozzo danno ampie garanzie. Probabilmente un terzo portiere arriverà. Ci tengo a ringraziare Giacomo Volpe perché si è sempre comportato da professionista serio, esemplare. È stato bene nel gruppo. Ha deciso di fare un’esperienza diversa e gli auguro ogni bene».

GIACOMO PARIGI: "SIAMO COMPATTI E LAVORIAMO BENE!"
«Con la Pro Sesto, la scorsa settimana, abbiamo conquistato un punto importante che ci ha dato quella spinta in più per affrontare le partite che verranno nel migliore dei modi  - esordisce l'attaccante Giacomo parigi nell'incotnro con la stampa il giorno prima del match -  Sabato sarà una partita tosta, come tutte quest’anno. Sappiamo benissimo che non troveremo la squadra dell’andata e non sarà facile fare risultato. Abbiamo lavorato bene in settimana per affrontarla al meglio: poi parlerà il campo».
E continua l'attaccante gialloceleste: «Non mi reputo un leader: siamo tutti ottimi giocatori. Siamo una squadra compatta e non ci sono leader. Come hanno detto anche i miei compagni, qui non ci sono titolari. I nostri segreti? Sempre quelli. Il lavoro quotidiano e il gruppo che deve essere sempre compatto e unito verso l’obiettivo che è la salvezza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza-Arzignano Valchiampo: Bianchini si aspetta dai suoi coraggio e intraprendenza per una partita che sarà davvero difficile

VicenzaToday è in caricamento