rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Hockey in line, master round: i Diavoli Vicenza vincono anche a Verona, ora mancano tre partite

Vittoria anche sullo "stilmat" scaligero per bomber Delfino e compagni di MC Control che per concludere la fase del master round sono sabato 1 aprile a Cittadella, mercoledì 5 in casa con i Vipers Asiago e infine sabato 8 aprile 2023 ancora in casa con Milano Quanta. Poi si passa ai play off

Mc Control Diavoli Vicenza espugna la pista del CUS Verona con il risultato di 6-2, facendo leva sulla qualità dei singoli e sul valore della squadra, anche se i padroni di casa si sono dimostrati ostici e hanno iniziato subito alla grande andando in doppio vantaggio nel primo minuto e mezzo.

PRIMO TEMPO - VERONA-VICENZA, 2-3
I biancorossi non hanno disputato una delle migliori prestazioni e non sono stati brillanti, sono scesi in pista senza la giusta concentrazione e sono stati puniti dagli avversari che hanno combattuto per tutto il primo tempo, cercando di "spegnere il fuoco" dei  Diavoli.
I vicentini sono riusciti a recuperare, grazie alle reti di Hodge e di Lorenzo Campulla che con una doppietta ha portato i suoi sul 3-2, e il primo tempo si è chiuso con un vantaggio di misura.

SECONDO TEMPO - VERONA-VICENZA, 0-3
Nella seconda frazione di gioco i Diavoli hanno preso in mano la partita e sono riusciti a concretizzare anche quanto non sono riusciti a fare nel primo tempo. Aumentando il ritmo e le azioni da parte dei vicentini, sono aumentate le penalità per i padroni di casa e i biancorossi sono andati a rete con Pace, Dal Sasso e sul finire con Delfino a segno al termine di una bella azione in contropiede con Vendrame, in situazione di inferiorità numerica.

Dopo il turno di riposo era importante ritrovare ritmo partita e tornare alla vittoria per ripartire in questo girone di ritorno del Master round con il piede giusto.

LORENZO CAMPULLA, AUTORE DI UNA DOPPIETTA
«La partita non è iniziata con il piede giusto e siamo entranti in pista poco concentrati. – ha dichiarato Lorenzo Campulla, autore di una doppietta, al termine della gara. – Poi siamo riusciti ad imporre il nostro gioco e a metterli in difficoltà anche se abbiamo ancora molto lavoro da fare e non possiamo essere soddisfatti solo per la vittoria».

SOMMADOSSI: CI VUOLE PIU' CONCENTRAZIONE!
«Sicuramente non una delle nostre migliori partite anzi siamo entrati disuniti e poco concentrati, infatti abbiamo preso 2 goal in poco più di un minuto dopo l’inizio della partita. – ha dichiarato il coach Denis Sommadossi al termine della partita. – Poi durante la gara qualcosa di buono si è visto, anche se abbiamo sbagliato tanti tiri e tanti goal e ci sono situazioni che dobbiamo migliorare, soprattutto perchè dobbiamo essere più concreti quando abbiamo le occasioni. Adesso – ha concluso – dobbiamo mettere la testa sulle prossime partite importanti e poi ai play off».

I prossimi impegni dei Diavoli saranno: a Cittadella sabato 1 aprile alle ore 18:30, mercoledì 5 Aprile in casa con Asiago Vipers per il derby vicentino alle ore 20:30. Infine, per concludere il Master Round, i Diavoli Vicenza ospiteranno sabato 8 aprile alle ore 20:00 il Milano Quanta.

TABELLINO - CUS Verona – Mc Control Diavoli Vicenza, 2-6 (2-3)
CUS VERONA: Pierobon, Gadioli, Bisotto, Dal Ben, Magnabosco, Pernigo, Perini, Racanelli M., Racanelli A., Novarese, Lupi.
ALLENATORE: Furlan G.

MC CONTROL DIAVOLI VICENZA: Frigo M., Olando, Chiamenti, Campulla L., Delfino, Hodge, Dell’Uomo, Centofante, Vendrame, Montolli, Pace, Frigo N., Campulla F., Dal Sasso, Cantele, Trevisan.
ALLENATORE: Denis Sommadossi

ARBITRI: Marri e Gufler.

RETI - PT: 19.23 Racanelli M. (VR), 18.38 Magnabosco (VR), 14.02 Hodge (VI), 12.44 Campulla L. (VI), 07.22 Campulla L. (VI) - ST: 14.48 Pace (VI), 13.09 Dal Sasso (VI). 01.11 Delfino (VI).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey in line, master round: i Diavoli Vicenza vincono anche a Verona, ora mancano tre partite

VicenzaToday è in caricamento