rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza: Mestrino Rubano e Virtus Cornedo pareggiano (1-1), protagonista il portiere Dani

Una bella partita quella giocata tra il Mestrino Rubano e la Virtus Cornedo in terra padovana, con i vicentini che avrebbero potuto vincere, ma sprecano almeno un'occasione d'oro

Una partita piacevolissima e sempre aperta quella giocata in trasferta da Virtus Cornedo contro il Mestrino Rubano. Aprono le marcature proprio i vicentini con Lovato al primo minuto, che ruba palla a Fantin e dalla distanza insacca alle spalle del portiere di casa Giadagnin. Azioni entusiamanti si susseguno da una e dall'altra parte fino al 40' quando il Mestrino ha l'occasione più ghiotta per pareggiare i conti: il portiere del Cornedo Dani supera sé stesso e para un tiro di Nalesso indirizzato all'incrocio dei pali. Nella ripresa al 5' il Cornedo ha sui piedi di Miloradovic, servito da Eberle, la palla per raddoppiare, ma solo davanti al portiere sbaglia. Il gol dei padroni di casa arriva al 10' proprio con Fantin: è 1-1. Al 25' della ripresa viene concesso un rigore al Mestrino: Poli dal dischetto calcia e Dani (Cornedo) para e salva il risultato di parità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: Mestrino Rubano e Virtus Cornedo pareggiano (1-1), protagonista il portiere Dani

VicenzaToday è in caricamento