Calcio Stadio / Via Schio

LR Vicenza, Di Carlo in campo vuole personalità e coraggio

L'allenatore dei biancorossi ha chiesto ai suoi di imprimere una svolta nel gioco e nella prestazione già dalla trasferta a Cosenza. Per lui è la panchina numero 600

Trasferta domenica 12 settembre 2021 del LR Vicenza a Cosenza: allo stadio San Vito "Gigi Marulla" alle ore 14 avrà inizio la gara valida per il terzo turno di campionato con i calabresi. Oggi mister Domenico Di Carlo alla vigilia della sua panchina numero 600 in carriera ha fatto capire che potrebbero giocare entrambi i nuovi acquisti che potrebbero dare maggiore impulso al centrocampo e quindi migliorare lequilibrio della compagine biancorossa: ovvero il regista Taugourdeau e l'azzurro Ranocchia. Meggiorini sembra stare bene e si è allenato con la squadra. Non saranno del gruppo né Cester e nemmeno Lanzafame. 
«Nessuno di noi è contento di questo inizio - ha affermato il tecnico di Cassino - ma invito tutti alla calma e all’equilibrio perché il campionato è appena cominciato. Dobbiamo essere bravi a stare uniti e compatti migliorando il gioco con il diktat di fare punti». E sulla trasferta a Cosenza Di Carlo ha affermato: «Domani (domenica 12 settembre, ndr) vogliamo dare un segnale, io lo aspetto perché dobbiamo fare qualcosa in più, soprattutto sotto l’aspetto dell’atteggiamento e della continuità dello stesso. Dobbiamo mettere in campo personalità e coraggio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LR Vicenza, Di Carlo in campo vuole personalità e coraggio

VicenzaToday è in caricamento