rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Calcio

Davide Diaw (LR Vicenza): dal rammarico per non aver vinto contro la Spal alla determinazione a far bene

Il giocatore friulano sta crescendo di partita in partita: oggi la sua determinazione a caparbietà ha trascinato la squadra. Ma non è bastato per vincere. Ci vogliono i gol

«Abbiamo avuto le occasioni per andare in vantaggio, non ci siamo riusciti e per questo rimane un po’ l’amaro in bocca anche se ce l’abbiamo messa tutta». Inizia così nel dopogara il centravanti Davide Diaw.
L'attaccante ci ha messo tanta, tantissima grinta, e si vede che di partita in partita cresce.
«Questo è sempre stato il mio modo di giocare (quello grontoso, ndr). Penso che soprattutto in questi momenti sia fondamentale tirare fuori qualcosa in più, soprattutto a livello caratteriale». 
La squadra si sta impegnando molto ci svela Diaw e poi afferma: «Se continueremo così probabilmente riusciremo ad uscire da questa situazione». 

IL GOL IN FUORIGIOCO
Sul suo gol in fuorigioco del secondo tempo ci racconta: «Purtroppo avevo avuto la sensazione di essere un po’ oltre, speravo di essermi sbagliato»

AL VICENZA MANCA IL GOL
Diaw ci svela anche le mancanze del LR Vicenza: «Ci manca il goal perché per vincere le partite bisogna fare goal, uno in più degli avversari». E prosegue: «Stiamo migliorando, abbiamo fatto tre risultati utili di fila e ciò non era mai successo quest’anno».
«Ora ci servono tre punti per agganciarci al treno che abbiamo davanti - conclude - e ce la metteremo tutta a partire già da martedì a Cremona».
Trasferta martedì pomeriggio 22 febbraio 2022 a Cremona con fischio di inizio alle 18 e 30.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Davide Diaw (LR Vicenza): dal rammarico per non aver vinto contro la Spal alla determinazione a far bene

VicenzaToday è in caricamento