rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Calcio

Calcio, serie D: il Cartigliano pareggia in casa con la Virtus Bolzano (1-1)

Vanno in gol gli altoatesini nel primo tempo e conducono la gara fino alla fine. Il Cartigliano trova la rete del pareggio al 46' del secondo tempo con Scapin

Nella seconda giornata di Serie D, il Cartigliano in casa riesce a pareggiare in zona Cesarini con la Virtus Bolzano. Primi ad andare in gol i biancorossoverdi: la rete del vantaggio è di Osorio al 22’ del primo tempo. Nel finale la pressione dei padroni di casa porta al gol dell’1-1 di Thomas Scapin.

PRIMO TEMPO
Parte forte il Cartigliano con un traversone a pochi secondi dall’inizio della sfida, allontanato da Kicaj di testa. Proprio Kicaj al 5’ si prende il primo cartellino giallo del match con un tocco di mano considerato volontario dall’arbitro. Al 6’ ci prova Buson ma la sua conclusione è di poco alta sopra la traversa. Pircher viene impegnato pochi minuti dopo da un tiro dalla lunga distanza di Barzon: il portiere bolzanino si distende e para. Si ripete il duello Barzon-Pircher al 17’ con l’estremo difensore ospite a trattenere un destro insidioso.
Il risultato si sblocca al 22’: Osorio batte un corner da destra a rientrare, lasciando partire una traiettoria che va a beffare Chiarello per lo 0-1.
Reagisce il Cartigliano con un colpo di testa di Di Gennaro, che si spegne di poco a lato. La squadra di casa spinge, mentre la Virtus si abbassa.
Miniati calcia forte al 41’, mancando il bersaglio grosso dal limite dell’area. Prima del duplice fischio, il Cartigliano riparte in seguito a una palla persa dei biancorossoverdi: cross preciso e tentativo al volo di Giammarco Scapin, anche questo fuori misura.

SECONDO TEMPO
Ancora Scapin pericoloso con un tiro al 4' del secondo tempo, su cui non deve intervenire Pircher. Attacca con tutti gli effettivi il Cartigiliano e talvolta si espone a possibili ripartenze. I padroni di casa continuano a optare per conclusioni da fuori area: è la volta di Brugnolo, rasoiata secca e parata del portiere della Virtus. Primi cambi con Isufaj (doppietta la scorsa settimana) al posto di Mlakar. Al 65’ Osorio si incunea e calcia improvvisamente: attento Chiarello in presa.
Barzon al 68’ fa la barba al palo con un tiro deviato da un difensore bolzanino.
Al 70’ Mayr ha la palla per il raddoppio ma fallisce il rigore in movimento, alzando troppo la traiettoria. Nel finale il Cartigliano riesce a trovare il pareggio: al 91’ arriva l’ennesimo cross dalla destra e il neo-entrato Thomas Scapin mette a segno la zampata vincente per l’1-1 finale.

TABELLINO - CARTIGLIANO-VIRTUS BOLZANO, 1-1 (0-1)

CARTIGLIANO (3-5-2): Chiarello; Pilotto (30’ st Giacobbo), Lunardon (20’ st Stevanin), Buson; Brugnolo (20’ st T. Scapin), Miniati, Bordignon, G. Scapin, Boudraa; Di Gennaro, Barzon.
IN PANCHINA: Melone, Gobbetti, Pelizzer, Vescovo, Pregnolato, Monaco, Pan.ALLENATORE: Alessandro Ferronato.
VIRTUS BOLZANO (4-3-1-2): Pircher; Bussi (16’ st Busetto), Hochkofler, Kicaj, Sinn; Cremonini, Mayr, Bounou (35’ st Kuka); Osorio (20’ st A. Kaptina); E. Kaptina (30’ st Okoli), Mlakar (16’ st Isufaj).
IN PANCHINA: Mantovani, Rabija, Allegri, Catino, Nicotera Langebner.
ALLENATORE: Alfredo Sebastiani
ARBITRO: Alessandro Pizzi di Bergamo. Assistenti: Davide Bignucolo di Pordenone e Omar Bignucolo di Pordenone.
RETI: 22’ pt Osorio (VB), 46’ st T. Scapin (C).
NOTE: giornata serena, terreno di gioco in ottime condizioni allo stadio Comunale ‘Fair Play’ di Cartigliano
Ammoniti: Kicaj, Pircher, Bounou, Cremonini. Recupero: 1’ pt; 5’ st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, serie D: il Cartigliano pareggia in casa con la Virtus Bolzano (1-1)

VicenzaToday è in caricamento