rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Calcio

Calcio, amichevoli: FC Arzignano Valchiampo batte di misura Virtus Cornedo (1-0) e chiude il ritiro di Gallio

Partita dai buoni ritmi con una prevalenza nel possesso palla dei giallocelesti che hanno assediato a più riprese il campo avversario. I gialloblù di Cornedo ben preparati atleticamente hanno retto in difesa e a sprazzi sono riusciti ad attaccare la compagine due categorie sopra, ma senza successo. Ottime le parate del portiere della Virtus che ha contenuto molto il possibile passivo

L'amichevole tra FC Arzignano Valchiampo e Virtus Cornedo, tra una compagine di serie C e una di eccellenza (due categorie sotto) ha decretato la fine del ritiro montano sia per il Cornedo che l'ha chiuso giovedì sera a Recoaro Terme e sia per i giallocelesti che l'hanno concluso venerdì 12 agosto 2022 dopo il match.
Una partita che rischiava di essere a senso unico, ma i gialloblù del paese della corniola hanno saputo resistere bene agli assalti della squadra di serie C di mister Bianchini: a contribuire a contenere il passivo, soprattutto nel primo tempo, il portiere Fattori.
Nel primo tempo ha fortemente dominato il campo il FC Arzignano Valdagno che è arrivato a battere un rigore al 22' con l centravanti Grandolfo (parato da Fattori) e poi a segnare sempre con il numero 9 sulla ribattuta.
Nella prima frazione da segnalare anche le conclusioni in porta di Fyda e Tardivo che la difesa cornedese assai attenta è riuscita a rendere inoffensive. 
Anche il Cornedo ha messo paura alla porta difesa da Volpe con Munaretto al 33' che dalla sinistra impegna l'estremo difensore arzignanese in una parata in acrobazia.
Al 35' altra occasione gialloceleste: Cariolato crossa dalla destra e Tardivo calcia ma para Fattori. 

Nella ripresa evidenti e determinanti nel gioco sono stati gli inserimenti di Valeriano Nchama  e Parigi per la conpagine di mister Bianchini e di Gyjmah e Berardinello per il Cornedo.
La Virtus ha dato maggiormente filo da torcere all'Arzi: gli uomini di mister Zenorini, in gran parte sostituiti con forze fresche, hanno approfittato un po' della stanchezza degli avversari. Da segnalare però alla mezz'ora un paio di conclusioni pericolose per la porta cornedese da parte di Tremolada e verso la fine della ripresa una serie di conclusioni giallocelesti che hanno visto protagonista tra gli altri l'attaccante Parigi.
Tante, tantissime le indicazioni raccolte in questo incontro dai due allenatori che hanno potuto testare le due rose di giocatori.


TABELLINO
FC ARZIGNANO VALCHIAMPO- VIRTUS CORNEDO, 1-0 (1-0)

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO (3-5-2 e 4-3-3): Volpe; Cariolato, Grosso, Molnar, Davi, Antoniazzi, Bordo, Tardino e Barba; Grandolfo e Fyda.
In panchina: Casini, Nchama, Cester, Pigozzo, Zanella, Penzo, Parigi, Bonetto, Saio, Tremolada, Tardivo, Zulian.
Allenatore: Giuseppe Bianchini.
VIRTUS CORNEDO (3-5-2): Fattori; Maddalena, Cervelli, Cestaro, Savegnago, Santacatterina, Visonà, Carraro, Lovato; Munarini e Vigolo.
In panchina: Pilan, Zuffelalto, Calzati, Piazzon, Bernardinello, Rom, Gymah, Cavaliere, Daniele, Cazzavillan, Trivunovic.
Allenatore: Davide Zenorini.
ARBITRO. Matteo Bellarte di Vicenza; collaboratori Nereo Sandri e Giacomo Candoni di Vicenza.
RETI: 23’ pt Grandolfo.
NOTE: terreno di gioco in buone condizioni, cielo variabile, acquazzone un’ora prima dell’inizio del match. Temperatura sui 18 gradi centigradi. 

20220812 giocatori del fc arzignano valchiampo-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, amichevoli: FC Arzignano Valchiampo batte di misura Virtus Cornedo (1-0) e chiude il ritiro di Gallio

VicenzaToday è in caricamento