rotate-mobile
Calcio

Brocchi su LR Vicenza-Crotone: "Tre punti in palio importantissimi!"

"Partita delicata per noi e anche per il Crotone: non dobbiamo sbagliare l'approccio!" Lo afferma il mister biancorosso che si dice fiducioso della squadra e dei suoi giocatori

A 24 ore dal match infrasettimanale  tra Vicenza e Crotone che si gioca domani mercoledì 6 aprile alle 19 allo stadio Romeo Menti, l'allenatore Cristian Brocchi ha ricordato che non saranno della partita Contini, Lukaku, Cappelletti e Mancini ancora infortunati. Per quanto riguarda invece Loris Zonta, che ha subito una lieve distorsione alla fine della partita a Brescia, sarà valutato il da farsi: «ma non ho dubbi - afferma il mister - sul fatto che Loris vorrà essere a disposizione».

SU VICENZA-CROTONE
Sulla partita col Crotone Brocchi ha affermato: «La partita sarà delicata per loro, sarà delicata per noi. Sono d’accordo sul fatto che non sarà decisiva perché poi ce ne sono ancora altre da giocare, ma sicuramente è una partita importante».?«La mia speranza - ha sottolineato - è che domani non si ripetano gli errori di atteggiamento avuti contro il Brescia, perché l’allenatore può spingere finché vuoi, può motivare finché vuoi, ma poi dopo in campo ci vanno i giocatori: la motivazione deve appartenere a loro, se la devono sentire dentro!» 
Ed ha aggiunto poi Brocchi: «Per la stima che ho nei ragazzi, non penso che da questo punto di vista domani sbaglino l’approccio».?«Contro il Crotone - prosegue l'allenatore - ci sono tre punti in palio molto, molto, molto importanti, lo sappiamo; e quindi va dato il giusto peso alla gara».

SUI MILLE TIFOSI BIANCOROSSI DELUSI A BRESCIA
Sui mille tifosi che sono stati a Brescia domenica e che se ne sono andati visibilmente delusi Brocchi dice: «Questo fatto per me è stato un grande dispiacere, perché come ho detto sempre meriterebbero di avere molte più soddisfazioni di quelle che in questa stagione stiamo riuscendo a dare loro. Logicamente i problemi esistono, ma stiamo cercando di lottare con tutte le forze che abbiamo per far sì che a fine stagione si arrivi all’obiettivo che tutti noi vogliamo».

L'ERRORE DI BRESCIA
Cristian Brocchi ha anche spiegato cosa non è andato a Brescia.  «L’atteggiamento sbagliato è stata la cosa che più mi ha fatto riflettere ed arrabbiare. Noi non possiamo permetterci di sbagliare le occasioni: quando ci si presenta un episodio per portare la gara dalla nostra parte, dobbiamo essere cinici». Il riferimento all'occasione avuta al 15' del primo tempo che avrebbe potuto dare un volto diverso al match.
«Alcuni giocatori hanno interpretato male la gara e non può accadere da un punto di vista caratteriale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brocchi su LR Vicenza-Crotone: "Tre punti in palio importantissimi!"

VicenzaToday è in caricamento