rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Calcio

Baldini (LR Vicenza): "Ora saranno 6 finali, e in campo voglio passione e determinazione"

Il ds Balzaretti l'ha chiamato ieri e il tecnico di Massa ha risposto immediatamente. Con lui il suo staff. Già a Vicenza anche Freddi Greco che oggi si allena con i biancorossi. L'ex Catania resterà a Vicenza anche per la prossima stagione

A Vicenza ha perso una Coppa Italia da calciatore con la maglia del Napoli, ma la piazza la apprezza molto e soprattutto per i tifosi: «All'epoca (1997, ndr) non ci aspettavamo a Vicenza tutta quella cornice di pubblico e attaccamento alla maglia. L'ho sempre detto: noi del Napoli avremmo potuto vincere solo se i campi fossero stati invertiti, ovvero che il ritorno fosse stato nel Golfo e non ai piedi dei Berici». Quella coppa l'ha vista oggi nell'ufficio di Paolo Bedin direttore generale che l'ha accolto con il ds Stefano Balzaretti.
Il neo-allenatore del LR Vicenza Francesco Baldini, arriva svincolato con il suo staff dal fallimento del Catania, sancito sabato scorso. Una situazione tecnico giuridica che ha agevolato l'arrivo del mister toscano. «Sono amante delle sffide, e questa di Vicenza è una bella sfida!», hà affermato.
E qunado si è parlato di solo 4 partitite da giocare per chiudere la stagione, il ds Balzaretti ha fatto sapere a tutti che per il LR Vicenza le partite dovranno essere sei: quindi le 4 di reagular season e le due degli spareggi.

I CONCETTI CHIAVE DEL GIOCO DI BALDINI
E' consapevole Baldini che non è possibile impostare come vorrebbe la squadra in pochi giorni, ma i concetti chiave è sicuro di trasmetterli: «Ai giocatori chiedo che si vada forte, che si riconquisti palla, e che si faccia (e non subisca) la partita».
E "andare forte" per Baldini non significa solo fisicamente «ma anche mentalmente e psicologicamente».
La premessa è che ci vuole «passione, determinazione e metodo». Baldini conferma quello che hanno annunciato Balzaretti (i due si conoscono bene dai tempi della Roma) e Bedin nel presentarlo: si tratta di un tecnico che ha carattere e che sa "prendere" i giocatori. 

COME MOTIVARE LA SQUADRA
Quando gli si chiede che cosa farà per motivare i giocatori dice Baldini: «Nessuno di loro ha voglia di perdere, li consoco, molti sono nel mio database (come potenziali acquisti), sono professionisti e questo lavoro lo fanno con passione, mica sono obbligati. E andranno in campo coloro che lavorano bene durante la settimana».
«Per esempio uno come Maggio non hai bisogno di motivarlo - spiega - semmai di dargli qualche suggerimento. Altri forse dovrò affrontarli personalmente a tu per tu».
Baldini ha ache risposto alle domende su come giocherà la sua squadra: «Intanto è difficile aggiustare tutto ciò che non funziona in 6 giorni (per lunedì di Pasquetta, ndr), e io non parlo di modulo ma di occupazione dello spazio. Pertanto dipedne da chi sarà pronto per giocare, da chi metterò in campo, dalle sue caratteristiche in quella posizione, dalle sue condizioni fisiche e dall'avversario che ci troveremo di fronte».
Oggi pomeriggio Baldini è già al centro sportivo ad organizzare gli allenamenti e ad incontrare la squadra. Ad allenarsi in campo anche Freddi Greco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baldini (LR Vicenza): "Ora saranno 6 finali, e in campo voglio passione e determinazione"

VicenzaToday è in caricamento