rotate-mobile
Calcio

Il gatto insaziabile vuol brindare in Coppa

Nonostante il prevedibile robusto turn over il Lane non va a Viterbo a fare la vittima sacrificale. Modesto: “Un’ottima occasione per mettere in mostra i nostri giovani.”

Vigilia di Coppa per gli uomini di Modesto. Ma la partita di Viterbo ha un sapore molto diverso per le due compagini. Il superincerottato Vicenza (ai box mezzo controcampo con Ronaldo, Cavion, Oviszach e Valietti e con Ferrari un po’ affaticato), non può evitare di avere la cabeza a domenica prossima, quando è atteso al big match di Pordenone. Ovvero prima contro seconda, con solo una lunghezza separarle. Molto differente la situazione degli uomini dell’ex biancorosso Pesoli, che languono nella parte peggiore della classifica, dopo un inizio di stagione a dir poco disastroso. Per i gialloblu, questa sarà un’occasione unica per dare un senso a questo 2022 e quindi verosimilmente affronteranno l’impegno con il coltello tra i denti e la migliore formazione possibile. Tornando al Lane, il mister dovrà fare di necessità virtù, salvaguardando gli acciaccati e dando fiducia agli elementi che sin qui hanno avuto meno opportunità di mettersi in mostra. In difesa con Cappelletti potrebbero calcare la scena Corradi e Bellich. Nella zona nevralgica, con Jimenez che salterà il prossimo turno per squalifica, potrebbero giostrare Begic, Scarsella e Cataldi, con Giacomelli e Stoppa trequartisti e Rolfini unica punta. Il Vicenza sin qui si è fatto notare per una panchina lunga e qualitativamente superiore a quasi tutte le altre del lotto. Potrebbe anche approfittare della voglia delle seconde linee di mettersi in mostra, consentendo al club di avanzare ulteriormente in Coppa Italia. Il pronostico, insomma, pende dalla parte dei “Leoni” ma non è chiuso per i berici. Far bella figura al Rocchi, inoltre, sarebbe un bel viatico in vista del confronto con Mimmo Di Carlo. Insomma, forse non avrà l’appeal del match in terra etrusca, ma certo merita di essere seguito con attenzione dai supporters della Nobile. Avanti Lane, dunque. L’appetito vien mangiando…

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gatto insaziabile vuol brindare in Coppa

VicenzaToday è in caricamento