Arzignano Valchiampo nel segno della continuità: un punto meritato al Garilli

Contro la squadra biancorossa prova di grande determinazione dei giallocelesti, che se la giocano alla pari di una delle big del campionato e portano a casa un pareggio prezioso. Ora la testa va alla sfida di domenica pomeriggio al Menti contro la Sambenedettese

L’FC Arzignano Valchiampo esce indenne dalla difficile trasferta di Piacenza, pareggia 0-0 al “Garilli” contro una delle big del campionato al termine di una prestazione coraggiosa e di grande solidità. Punto del tutto meritato per i giallocelesti, che centrano così l’ottavo pareggio stagionale, dando continuità al successo di Gubbio.

Mister Colombo ripropone dieci undicesimi della squadra che ha espugnato Gubbio, con Balestrero al posto dell’indisponibile Ferrara. Per il resto tutto confermato con Tazza, Bonalumi, Pasqualoni e Lo Porto in difesa, Maldonado, Perretta e Balestrero a centrocampo, Calcagni a ridosso di Piccioni e Heatley.

Al 2’ subito buona ripartenza dell’Arzignano, che si conclude con un tiro di Balestrero fuori dallo specchio della porta. Al 6’ nuova occasione degli ospiti: fuga di Kayro Heatley, tiro respinto, poi ci prova Calcagni ma para Mazzini. All’8’ prima occasione per il Piacenza: Sestu ruba palla e tira, ma respinge bene Tosi in angolo. Al 18’ buona azione dell’Arzignano, cross di Calcagni per Balestrero che colpisce di testa, col pallone fuori di poco a lato. Al 23’ nuova ripartenza dei vicentini: Kayro Heatley serve Piccioni che si presenta uno contro uno con Pergreffi, ma conclude con un tiro alto. Al 39’ tiro di Nicco che colpisce ma non trova lo specchio.

Si va alla ripresa. Al 12’ tiro di Maldonado, debole e fuori dopo buona azione di Heatley e Piccioni. Al 25’ tiro di Perretta da fuori che termina vicino al palo. Al 26’ occasione Piacenza: sponda di Paponi in area per Nicco, tiro alto. Al 28’ ripartenza Arzignano: occasione per Rocco con tiro deviato angolo. Sugli sviluppi testa di Piccioni. Al 29’ altra azione di Rocco, fermato in angolo. Al 30’ punizione di Calcagni dalla tre quarti parata dal portiere. Al 35’ altro angolo Piacenza, ma blocca Tosi senza problemi. Al 40’ espulso Della Latta per doppia ammonizione. Al 41’ tiro di Balestrero che termina alto. Nel recupero bella azione dell'Arzignano, con cross di Tazza per Cais che per poco non trova la conclusione vincente.

Finisce dunque con un buon pareggio a reti inviolate, ma si dovrà tornare da subito ad allenarsi con grinta e determinazione, perché già domenica pomeriggio, alle 15.00 al “Menti”, si chiuderà il tris di partite in una settimana con la difficile sfida interna con la Sambenedettese.    

IL TABELLINO

PIACENZA - ARZIGNANO VALCHIAMPO 0-0 (pt 0-0)

PIACENZA (3-5-2): Mazzini, Imperiale (dal 67’ Nannini), Pergreffi, Borri, Sestu, Nicco (dal 78’ Corradi), Zappella, Marotta, Milesi (dal 67’ Polidori), Della Latta, Paponi. In panchina: Bertozzi, Ansaldi, Sylla, Cattaneo, Franchini, Bolis, Castellana, Scotti. Allenatore: Franzini.

ARZIGNANO VALCHIAMPO (4-3-2-1): Tosi, Pasqualoni, Maldonado, Balestrero, Perretta, Tazza, Flores Heatley (dal 69’ Rocco), Piccioni (dal 83’ Cais), Bonalumi, Lo Porto, Calcagni (dal 84’ Hoxha). In panchina: Faccioli, Amatori, Barzaghi, Bigolin. Allenatore: Colombo.

ARBITRO: Scatena di Avezzano (assistenti Ravera di Lodi e Moroni di Treviglio)

RETI. Pt

NOTE. Spettatori: 500 circa. Espulsi: st 40’ Dalla Latta (P) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Pergreffi (P). Recupero: pt 1’; st 4’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento