rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Sport

Boreas-Vi.fin., Pioppi a Sport Italia: cosa ha detto e cosa no

Dopo l'annullamento del confronto con Simone Dalla Vecchia a TVA, il delegato di Boreas è stato ospite di Michele Criscitiello e Alfredo Pedullà

“Siamo partiti con l’intenzione di acquistare il 75% ma potremmo prendere il 100% della società. Io rimango ottimista ma quando ci si trova davanti alla mancanza di dialogo dell’interlocutore diventa tutto più difficile”

Così Francesco Pioppi, delegato di Boreas per l'acquisto del Vicenza Calcio, durante la trasmissione Calcio e Mercato in onda martedì alle 23 su Sport Italia. 

Intervistato da Michele Criscitiello e Alfredo Pedullà, Pioppi ha dapprima sintetizzato gli antefatti e tracciato un breve identikit della finanziaria che rappresenta, il cui core business è la sanità; ci sarebbe già in atto una collaborazione con il San Bortolo (ndr: si è trattato di un incontro informale con il direttore generale) e l'intento è di aggiungere una società professionistica alle attività già in atto. Non ha fatto accenno, invece, alla struttura sanitaria nel padovano (Teolo), citata nella prima lettera di proposta a Vi.Fin., con la quale non se è fatto più nulla. 

Come è suo costume, Criscitello ha poi messo il dito nella piaga della situazione debitoria

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boreas-Vi.fin., Pioppi a Sport Italia: cosa ha detto e cosa no

VicenzaToday è in caricamento