rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Basket

Serie A1 Femminile, il Famila Schio ospita San Martino per il derby del Veneto

Valeria De Pretto: "Ho avuto segnali positivi dal mio corpo e spero di averli anche quando verrò impiegata in una partita ancora aperta"

Dopo quasi un mese il Famila Schio  torna a giocare una gara di Serie A1 davanti al pubblico del PalaRomare. Domenica 28 novembre, palla a due alle ore 18, è atteso un grande spettacolo perché nell'arena delle orange arriva, per il derby del Veneto, un Fila San Martino di Lupari in ottima forma. Le giallonere occupano attualmente il sesto posto in classifica con un record di quattro vittorie e tre sconfitte.

Le Lupe hanno trovato in Shae Kelley il miglior terminale offensivo, 18 punti e 12,6 rimbalzi di media, mentre sta vivendo una splendida stagione anche Francesca Romana Russo: 13,5 punti di media per la playmaker ex Lucca. Ottimo fatturato anche per l’altra giocatrice prelevata in estate dalla Gesam Gas, Silvia Pastrello: il talento classe 2001 segna quasi 11 punti di media. Completano un roster di tutto rispetto Chelsea Mitchell, Ilaria Milazzo e Marcella Filippi.

“San Martino è una squadra nella quale quasi tutte le giocatrici hanno una mano molto educata nel tiro dalla lunga distanza - spiega in una video intervista Valeria De Pretto - Noi dovremo quindi essere brave ad alzare la difesa fino alla linea da tre punti per non concedere loro la miglior arma del loro repertorio”.

Il Famila Wuber Schio è reduce da una straordinaria vittoria in settimana in Eurolega contro le russe della Dynamo Kursk nella quale, tra le notizie positive, c’è stato proprio il rientro in campo di Valeria De Pretto. L’ala vicentina in estate aveva subito un’operazione chirurgica al ginocchio e nei mesi scorsi ha svolto un percorso personalizzato per arrivare ora al pieno recupero, perfettamente in tabella di marcia. "Comunque sento di stare bene anche durante gli allenamenti e quella è la cosa più importante”.

Tra le notizie positive c’è anche il ritorno di Olbis Andrè: la lunga azzurra è tornata ieri ad allenarsi per la prima volta dopo l’infortunio e l'operazione al naso e, pur svolgendo solo una parte di allenamento e con la protezione di una vistosa maschera, ha potuto finalmente riassaporare il parquet.

Quello di venerdì 26 è stato anche il primo allenamento di Diamond Deshields: la fresca campionessa WNBA, alla sua seconda esperienza in orange, avrà però bisogno di tempo per entrare nei meccanismi della nuova squadra.“Con l’arrivo di Deshields - conclude Valeria De Pretto - si alzerà ulteriormente il livello della nostra squadra ma anche la competitività in allenamento che ci aiuterà a definire ancora meglio la nostra identità”.

.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 Femminile, il Famila Schio ospita San Martino per il derby del Veneto

VicenzaToday è in caricamento