rotate-mobile
Basket

Serie A1 femminile, un Famila Schio eccezionale dall'arco regola l'Allianz Geas

Le orange passano sul parquet dell'Allianz Geas con un chiaro 50-89. Mabrey top scorer con 22 punti e 6 triple

Prestazione splendida del Famila Wuber Schio in casa dell'Allianz Geas Sesto San Giovanni nella quindicesima giornata di Techfind Serie A1.

Vittoria per 59-80 con una performance straordinaria dall’arco (13/26) e più in generale in attacco dove la palla ha girato a meraviglia; bene anche la pressione difensiva mentre restano da registrare alcuni schemi nella lotta a rimbalzo.

Mabrey chiude da top scorer con 22 punti e 6 triple mandate a segno, seguita a ruota da Mestdagh (16 punti e 4 triple) e Sottana con 13 punti.

La partita - Inizio perfetto del Famila che in 4 minuti infila un 12-0 parziale con già due triple di Mabrey. Bellissimo momento dopo il primo canestro di Penna con il Teddy Bear Toss organizzato dall’Allianz che ha riempito il parquet di peluche donati ai bambini meno fortunati.

Trucco sblocca il Geas ma Schio vola sulle ali dell’entusiasmo e dall’arco è una sentenza: altre due triple di Mabrey ed è subito 7-18. Dikaioulakos chiama timeout perché in difesa le orange sono poco attente a rimbalzo ma l’ingresso di Sottana dà l’ultima decisiva spallata al quarto: 8 punti in un amen per il 12-28.

Panzera si guadagna subito un fallo dall’arco, ma Mestdagh procede con il clinic dalla lunga distanza: 2 triple in sequenza per lei, un’altra di Sottana ed è subito +20. Il Famila tocca il massimo vantaggio sul +24 con i canestri di Keys; Holmes prova a dare una scossa alle sue con 5 punti consecutivi ma Howard e Ndour rispondono subito per il 26-46 di fine primo tempo.

Ancora Holmes inaugura il secondo tempo con una tripla ma ancora arriva la pronta risposta di Mabrey che ridà 24 punti di vantaggio alle orange. Geas sfrutta bene le seconde opportunità a rimbalzo e ancora Panzera punisce dall’arco però Schio in attacco è indomabile: Mabrey e Mestdagh continuano a bruciare la retina dalla distanza mentre le cugine Bestagno chiudono il quarto con uno scambio di favori per il 42-67.

Geas prova negli ultimi dieci minuti a limitare il passivo e costruisce un buon break con Panzera e Begic che riportano le rossonere sotto i 20 punti di disavanzo. Il Famila però gestisce con discreta calma tutti i possessi e macina bene in attacco trovando con puntualità Bestagno vicino a canestro: gli ultimi due canestri della partita vengono firmati da Begic per il definitivo 59-80.

Il tabellino di Allianz Geas S.S. Giovanni - Famila Wuber Schio 59-80 (12-28, 26-46, 42-67)

Allianz Geas Sesto San Giovanni: Begic 14, Arturi 3, Gorini 0, Resemini ne, Leto ne, Bestagno E 2, Tava 0, Trucco 8, Panzera 15, Ramon ne, Holmes 17

Famila Wuber Schio: Mabrey 22, Bestagno 6, Mestdagh 16, Sottana 13, Verona 0, Howard 5, Crippa 0, Keys 6, Penna 6, Ndour 6

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, un Famila Schio eccezionale dall'arco regola l'Allianz Geas

VicenzaToday è in caricamento