Giovedì, 18 Luglio 2024
Basket

Euroleague Women, il Beretta Famila Schio espugna il campo di Sepsi

Le Orange centrano la seconda vittoria consecutiva in Regular Season sbancando la Sepsi Arena

Beretta corsaro, vince in Romania 58-70
Il Beretta serve la seconda vittoria consecutiva in Eurolega sbancando la Sepsi Arena per 58-70. Una gara tenuta sempre in controllo con un vantaggio in doppia cifra guadagnato già nel primo quarto e arrivato addirittura a 20 punti prima di un calo di tensione negli ultimi minuti di gioco che sembravano poter riaprire la contesa, subito chiusa dalle ragazze di coach Dikaioulakos.

Il Famila ha fatto valere il maggior talento a disposizione nel proprio roster con Guirantes, Parks e Reisingerova in doppia cifra tirando molto bene dall’arco (50%), perdendo pochi palloni (14 a 23 in favore delle orange) ma soffrendo ancora a rimbalzo (39 a 30 per le avversarie) e tirando con scarse percentuali a cronometro fermo (12/19).


LA CRONACA

Primo tempo in controllo (fonte ufficio stampa)
Che Sepsi sia una debuttante dell’Eurolega lo si vede dalla frenesia dei primi attacchi costruiti con poca cura e tanto affanno; dall’altro lato il Beretta si approccia in maniera più cinica e dopo due minuti è già sullo 0-6. Le triple di Guirantes e Green infiammano la gara ma è sempre Schio a mantenersi in controllo grazie soprattutto alla solidità di Reisingerova (6-15). Quando le orange potrebbero ulteriormente allungare, però, sprecano e si espongono al contropiede di Hristova (la più positiva delle sue): 14-25 alla prima sirena.

Si segna con il contagocce al ritorno in campo: in tre minuti il tabellone si muove solo ai liberi prima della conclusione pesante di Crippa per il 15-31. Con il 2/2 in lunetta di Sottana il Famila tocca il massimo vantaggio di 19 lunghezze ma ancora perde spesso la chance di dare la spallata decisiva al match. Sepsi ringrazia e con la solita Hristova recupera qualche punto per il 23-37 della pausa lunga.


Un piccolo brivido finale
La tripla di Green in apertura riavvicina subito le rumene che restano agganciate anche con Hristova e Nystrom, che costringono coach Dikaioulakos al primo timeout. A metà frazione si scuotono le orange: triple in serie di Parks, Guirantes e ancora la statunitense per un break scledense che permette di chiudere il quarto sul 37-53.

A inizio dell’ultima frazione, Sepsi sembra non averne più: Reisingerova, Bestagno, Verona e Penna fanno volare Schio fin sul +23. Poi la rotazione profonda dalla panchina non paga i dividendi e in appena tre minuti Sepsi rientra con uno showtime della playmaker Green che infila tre triple consecutive e riporta le sue incredibilmente a -11. Dal timeout il Beretta esce compatto e rimette subito a posto le carte: canestro di Sivka, conclusione pesante di Keys ed il Famila strappa la seconda vittoria consecutiva in Eurolega per 58-70.

IL TABELLINO

ACS Sepsi-SIC - Beretta Famila Schio 58-70 (14-25, 23-37, 37-53)

ACS Sepsi-SIC: Dumitrescu ne, Gereben 4, Akathiotou ne, Nystrom 5, Mikes ne, Nelson 2, Hristova 20, Catinean 0, Belegante ne, Jankovic 6, Green 10, Mununga 1

Beretta Famila Schio: Juhasz 8, Bestagno 4, Sottana 4, Sivka 2, Verona 4, Guirantes 13, Crippa 3, Chagas 0, Parks 12, Keys 5, Penna 4, Reisingerova 11

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Euroleague Women, il Beretta Famila Schio espugna il campo di Sepsi
VicenzaToday è in caricamento