rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Basket

Eurolega femminile, il Famila Schio cede in Polonia contro il VBW Arka Gdynia

Altro stop europeo, il terzo, per il Beretta Famila Schio che si arrende 71-67 dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio di otto punti. La cronaca ed il tabellino del match

Il Beretta Famila Schio di Coach Georgios Dikaioulakos incappa nella terza sconfitta consecutiva in Eurolega di basket femminile cedendo a Gdynia contro il VBW Arka dopo i ko del PalaRomare contro il Girona e quello con il Sopron. Eppure le orange erano partite benissimo chiudendo il primo tempo 33-41.

La partita - Che sia una partita che entrambe le squadre non sono disposte a perdere lo si vede sin dalle prime battute con Gustafson che apre e Keys e Sottana che rispondo dall’arco. Si va avanti punto e punto con Gdynia rimane a contatto anche quando il Beretta, dopo il fallo antisportivo fischiato a Kastanek, trova con Gruda il massimo vantaggio sul 13-20. Bertsch e Bernies, infatti, con un break di 7-0 impattano per il 22 pari della prima sirena.

Nel secondo quarto Schio sistema le proprie lacune a rimbalzo (10-5 per l’Arka nel primo quarto) e, con una Mestdagh trascinatrice, tiene la testa avanti seppur in minima misura: 27-28. Le due triple ravvicinate di Dotto e Sottana provano a lanciare la fuga orange che prende vigore con un’altra conclusione pesante a firma belga: 31-39. Laksa riesce finalmente ad iscriversi alla partita con l’ultimo canestro della frazione che manda le squadre al riposo sul 33-41.

Al ritorno dalla pausa lunga Schio torna a pagare gli errori del primo quarto, ovvero una scarsa attenzione a rimbalzo che garantisce alle avversarie innumerevoli seconde chance per rimanere in scia. Dopo un secondo periodo un po’ in ombra è di nuovo Bertsch a condurre l’offensiva delle padrone di casa raggiungendo già quota 18 punti personali: 42-45 al 23’. La tripla di Laksa fuori ritmo permette a Schio di tenere la testa avanti ma il pareggio arriva al 27’ con Kunek: 52-52 e coach Dikaioulakos costretto al secondo timeout. Chiudono la frazione Mestdagh e Kunek ancora dall’arco per il 57 pari del 30’.

Complicato inizio di ultimo periodo per le orange che subiscono il sorpasso di Begic e al 35’ inseguono 65-60 dopo i punti di Kastanek e Gustafson. Le polacche ingabbiano l’attacco scledense mentre dall’altra parte il Beretta è con il fiato corto sulle azioni difensive. Prosegue il black out del Famila che sprofonda addirittura a meno dieci a poco più di tre minuti dalla fine: 70-60. Grande reazione scledense, però, che con Sottana, Gruda e André rientra fino al meno tre ma è qui che si interrompe la magia: Schio manca più volte il canestro della parità e ai liberi Kunek condanna il Famila alla terza sconfitta consecutiva per 71-67.

Il tabellino ufficiale di VBW Arka Gdynia-Beretta Famila Schio 71-67. Parziali: 22-22; 11-19; 24-16;14-10

VBW Arka Gdynia: Ana-Marija Begic 8 Romane Bernies 6 Megan Gustafson 10 Alice Kunek 16 Klara Lundquist 8 Morgan Quinn Bertsch 18 Kamila Borkowska ne Marissa Lee Kastanek 5 Kamila Podgorna ne Justyna Rudzka ne Magdalena Szymkiewicz ne. Coach: Gundars Vetra

Beretta Famila Schio: Olbis Andre 7 Sandrine Gruda 14 Kitija Laksa 5 Kim Mestdagh 12 Giorgia Sottana 13 Charli Elionne Collier 0 Martina Crippa 0 Beatrice Del Pero 0 Francesca Dotto 8 Jasmine Keys 8 Costanza Verona 0. Coach: Georgios Dikaioulakos

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurolega femminile, il Famila Schio cede in Polonia contro il VBW Arka Gdynia

VicenzaToday è in caricamento