rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Basket

EuroLeague Women, il Famila Schio vola a Mechelen per una sfida decisiva

Contro il Kangoeroes le Orange si giocano una buona fetta della competizione - La video intervista di Kim Mestdagh

Per la penultima gara della Regular season di Euroleague Women, il Beretta Famila Schio è partito alla volta di Mechelen dove giovedì 23, con palla a due alle ore 20.30, affronterà il Kangoeroes, penultimo nella classifica del gruppo B.

Questa, insieme alla sfida con Sopron di settimana prossima al PalaRomare, saranno due partite decisive per il prosieguo della stagione europea del Beretta. Una giornata purtroppo molto triste perché questa mattina è venuto a mancare il padre di Alessandro Fontana.

La dirigenza, lo staff tecnico, le giocatrici e tutti i collaboratori si stringono con enorme affetto ad Alessandro ed alla sua famiglia, esprimendo le più sentite condoglianze.

Già da tempo fuori dai giochi per la qualificazione ai quarti di finale e senza il paracadute dell’Eurocup, la stagione europea di Mechelen non ha al momento alcun obiettivo se non quello di togliersi la soddisfazione di inanellare qualche altra vittoria.

Le belghe, infatti, hanno sorriso solo il 10 novembre (77-67 in casa con Girona) e l’1 febbraio (68-78 in casa di Basket Landes) ma più di una volta hanno venduto cara la pelle, proprio come nella gara d’andata al PalaRomare (74-70 il finale per le orange).

Le lunghe americane Bertsch e Morrison sono le top scorer della squadra: 17 punti per l’ala statunitense, 14,7 punti e 9.8 rimbalzi per il centro cileno. Pirotecnico il rendimento della talentuosa francese Berkani (13,4 punti e 4,2 assist). Le nazionali belghe Resimont e Nauwelaers sono le uniche che riescono a fornire un contributo importante a livello di punti (7 a testa di media).

Settimana movimentata in casa orange con l’arrivo di Egle Sventoraite, lunga lituana di 198 cm in uscita da Hatay, società purtroppo gravemente colpita dal terremoto che due settimane fa ha sconvolto Turchia e Siria.

Nel frattempo si separano le strade del Famila Schio e di Amanda Zahui che ha fatto ritorno ieri a casa. Ad Amanda i migliori auguri per questo finale di stagione e per la prossima avventura in WNBA.

Lo staff sta quindi lavorando duramente per inserire al meglio Sventoraite negli schemi collaudati della squadra e per aggiustare alcuni equilibri che si modificano con il suo arrivo.

LA VIDEO INTERVISTA A KIM MESTDAGH

Sarà una partita speciale per me - ha dichiarato Mestdagh - torno a giocare in Belgio dopo qualche anno dall’ultima partita con la nazionale e addirittura non affronto un club belga dal 2015. Non dobbiamo sottovalutare Mechelen: nonostante siano già eliminate dall’Eurolega hanno fame di vittoria da trasportare in campionato. Dobbiamo impedire il loro gioco veloce perché amano correre e creare spaziature per il tiro dall’arco. È una gara insidiosa perché loro non hanno nulla da perdere mentre noi dobbiamo vincere a tutti i costi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EuroLeague Women, il Famila Schio vola a Mechelen per una sfida decisiva

VicenzaToday è in caricamento