rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Basket

EuroLeague Women, il Famila Schio sfata il tabù Girona: al PalaRomare finisce 70-65

Una partita pazzesca, meravigliosa con le Orange di Dikaioulakos che tornano a vincere in Europa

Straordinaria serata di Eurolega per il Beretta Famila Schio che, dopo i due ko esterni in Ungheria, torna a ruggire in casa dove è ancora imbattuto. Vittoria per 70-65 su Girona, bestia nera delle orange nei vari anni, e secondo posto del girone ripreso in solitaria in un gruppo B in totale bagarre.

Vittoria nel segno di Howard, assoluta protagonista offensiva con i suoi 26 punti, ma ottenuta anche grazie alla solidità di tutto il gruppo contro un avversario estremamente fisico: dominio totale a rimbalzo (48 a 34 con ben 16 rimbalzi offensivi) e alcune giocate difensive chiave che hanno indirizzato l’inerzia del match

La partita - Buon inizio del Girona con Drammeh e Gardner (15 per lei, la migliore per le spagnole), Schio però tiene con Howard decisamente in partita (cinque punti nella prima frazione) scledensi in contatto, Sottana e Mestdagh, entrate dalla panchina, accorciano fino al 16-17 dopo il primo quarto.

La capitana orange firma il primo vantaggio scledense della sfida, subito annullato da Labuckiene e Gardner. Mabrey, fin qui molto imprecisa, serve un assist a Zahui e poi sblocca anche il proprio score: 25-21 per il Beretta.

In campo si lotta tantissimo e Schio paga due giocate offensive mancate in due contropiedi mortiferi di Gardner che pareggia immediatamente la gara. In questo momento di grande difficoltà Verona e Howard pescano due vitali triple sulla sirena che aiutano il Beretta a restare avanti per il 35-30 di metà gara.

Nella terza frazione Girona prova a rimanere nel match trovando tanta energia da Gardner, si avvicina pericolosamente con la tripla dalla distanza di Cornelius del -1 (43-42), ma viene sempre respinta da una strepitosa Howard, 21 dopo tre quarti: chiuderà a 26.

A chiudere la terza frazione è però Bestagno, che risponde al pareggio di Etxarri con l'and one che chiude il terzo periodo (52-49).

Murphy e Gardner sorpassano in avvio di ultima frazione ma ancora Howard fa rimettere al Famila la testa avanti di tre lunghezze. Arrivano quindi dei capolavori difensivi di Schio: sul timeout catalano, rubata orange e tripla di Mestdagh che apre un parziale di 9-2 con l’aiuto anche di Verona che infila sulla sirena l’appoggio del +10.

Con il cronometro che scorre, Drammeh e Sykes riavvicinano pericolosamente lo Spar ma dalla lunetta Howard è glaciale: segna il primo, sbaglia di proposito il secondo e si porta a casa il rimbalzo per la vittoria orange 70-65.

Il tabellino di Beretta Famila Schio-Spar UniGirona 70-65. Parziali: 16-17; 19-13; 17-19; 18-16

Beretta Famila Schio: Mabrey 5, Bestagno 3, Mestdagh 9, Sottana 8, Sivka ne, Verona 7, Howard 26, Crippa 0, Keys 4, Penna 0, Zahui 3, Ndour 5

Spar UniGirona

Cornelius 9, Drammeh 8, Araujo 7, Flores 2, Murphy 5, Tolo 2, Sykes 8, Parra ne, Extarri 3, Ribas ne, Gardner 15, Labuckiene 6

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EuroLeague Women, il Famila Schio sfata il tabù Girona: al PalaRomare finisce 70-65

VicenzaToday è in caricamento