rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Basket

A2 Femminile: palasport stregato per AS Vicenza che perde con Carugate (51-64)

Le biancorosse chiudono l'anno in crisi: in settimana l'addio di coach Sinigaglia e la quarta sconfitta di seguito. Ora pausa natalizia benefica per una ricarica e per lavorare agli incontri di inizio anno con Alpo e Castelnuovo Scrivia

Vicenza non riesce a sconfiggere Carugate in una partita fondamentale per i colori di casa. Il cambio di allenatore non ha sortito effetto. Si è arrivati sul 38-39 alla fine del terzo quarto, un punteggio foriero di speranze. 
Nel quarto decisivo, l'ultimo, uno sconsolante 13-25 condanna la squadra del neo coach Paolo Zordan alla sconfitta. 
Da segnalare l’uscita molto prematura per 5 falli di Nena Chrisanthidou, che ha giocato decorosamente per soli 14 minuti, contrassegnati da un bel 4/5 al tiro e il recupero di 5 rimbalzi. 
Tra le avversarie c'è da segnalare la maiuscola prova delle esterne Diotti e Canova che hanno crivellato il canestro delle padrone di casa con una serie decisiva di tiri da tre. 
Vicenza invece ha dimostrato ancora una volta una fragilità e una inconsistenza in campo da far preoccupare la società e i tifosi presenti: troppi tiri distratti ed errori banali nelle conclusioni in contropiede.Ma soprattutto molta superficialità in difesa che ha permesso al team di coach Cesari di imperversare. 
Ora per il team berico la sosta natalizia arriva benefica, ma il 2022 si apre con alle porte Alpo e Castelnuovo Scrivia e per AS Vicenza non sarà una passeggiata: ci vuole molto impegno, è necessario ritrovare concentrazione e lavorare sulle dinamiche del gruppo. In uno sport di squadra come la pallacanestro l'affiatamento e l'equilibrio del gruppo è l'unica forza per uscire dalla crisi.

TABELLINO - A.S.Vicenza – Carugate 51-64 (11-10, 20-24, 38-39)
AS VICENZA: Tognazza ne., Tonello 3, Bellon ne., Monaco, Garzotto, Mioni 4, Sturma 8, Villarruel 17, Reschigian ne., Chrisanthidou 8, Tagliapietra 11. ALLENATORE: Paolo Zordan
Tiri da due 14/39  tiri da tre 5/15 Tl 8/13  Rimb. 37  PP 21 Pr 10
Usita 5 falli Chrisanthidou.
CARUGATE: Faroni ne., Baiardo 5, Meroni, Nespoli 2, Usuelli, Diotti 21, Lavezzi 3, Canova 15, Grassia 3, Tulonen 15. ALLENATORE: Luigi Cesari.
Tiri da due 15/40 tiri da tre 8/23  Tl 10/13  Rimb. 41  PP 18  Pr 10.
Arbitri Alessio Chiarugi e Edoardo Di Salvo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2 Femminile: palasport stregato per AS Vicenza che perde con Carugate (51-64)

VicenzaToday è in caricamento