Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Atletica, italiani assoluti indoor: bronzo nei 60 mt per Gulia Fongaro

La giovane arzignanese ha siglato il tempo di 7”72. Settimo posto nei 200 mt

Giulia Fongaro

Giovani talenti vicentini brillano ai campionati italiani indoor - assoluti di Ancona. Medaglia di bronzo nei 60 mt per Giulia Fongaro (Atletica Arzignano) . "Strepitoso il suo tempo sui 60mt - racconta Christian Belloni, presidente di Atletica Arzignano - Un bel 7.63 che la porta ad essere tra le migliori 60ntiste d’italia e prestazione che fa ben sperare per la stagione estiva (Covid permettendo)"

La giovane vive e si allena ad Arzignano insieme ad un gruppo di atleti seguiti dal coach Diego Zocca, gruppo che ormai vanta tra tra le sue file il meglio della velocità italiana con maglie azzurre e finalisti a innumerevoli edizioni nazionali.

"Con il suo talento - sottolinea Belloni - è comunque riuscita allo stesso modo a ottenere due finali strepitose nei 60mt e nei 200mt portando a casa un bronzo nei 60mt e un settimo posto nei 200mt. Lei che non è certo una velocista pura ha chiarito di che pasta sia il suo carattere che sposa quello del suo coach".

"Al sabato - spiega Diego Zocca, tecnico nazionale Fidal - è arrivata in finale alla medaglia di bronzo in un tempo di 7”72. Le due gare del sabato non erano state smaltite del tutto e la domenica ai 200m in batteria non si è riusciti a guadagnare la finale A per soli 3 centesimi, Lei ha corso in 25”15, nuovo personale, un tempo con cui l’anno prima le avrebbe consentito di vincere il titolo ma purtroppo quest’anno valeva solo per la partecipazione alla finale dal 5° all’8° posto. In finale le energie erano veramente al minimo e la gara si e’ conclusa con un discreto 25”27 ma che gli è valso il 7° posto".

"Solo una ora dopo - continua il tecnico -  (3x200m in 4 ore) è tornata nuovamente in pista per la 2a frazione della staffetta dell’Atletica Vicentina, con il 5° posto nazionale con la staffetta. Questo inverno ha leggermente ampliato il Gap con la vetta di categoria ma rimaniamo fiduciosi per i prossimi mesi dove l’aumento delle temperature e l’allungamento delle giornata ci aiutera’ a eseguire allenamenti piu’ intensi potendo disporre di due compagne di allenamento come Moillet Kouakou e Desiree Muraro tra le migliori velociste italiane delle proprie categorie".

Anhe l'Amministrazione comunale di Arzignano plaude al risultato raggiunto dalla sua giovane concittadina:"In questo anno difficilissimo per gli atleti, non ha mollato. Un plauso all'Atletica Arzignano e ai tanti giovani del nostro territorio che con fatica e passione mantengono alto il livello del nostro sport", hanno spiegato l'assessore allo Sport, Giovanni Lovato e il sindaco Alessia Bevilacqua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, italiani assoluti indoor: bronzo nei 60 mt per Gulia Fongaro

VicenzaToday è in caricamento