Sport

Asta Vicenza, Sanfilippo: "Non possono impedirci di partecipare"

La replica dell'ex amministratore unico al curatore fallimentare e al sindaco Achille Variati

"Lo stimato professionista non può rifiutarsi di valutare l’offerta di società estere ed eventuali fideiussioni, in quanto il mercato è libero e di legge dovrà concedere pari opportunità senza preferenza a salvaguardia del club".

Così Fabio Sanfilippo a Nerio De Bortoli, dopo la conferenza stampa di venerdì mentre "Al Sindaco invece vorrei ricordare che, come emerge dalla Procura, il vicenza è fallito per i 15 anni di mal gestione ed in particolar modo gli ultimi anni. Caro sindaco, il suo compito non è l’opinione ma l’istituzione. Si dia il caso che se l’avventuriero fosse indicato nel sottoscritto, mi preme anche ricordare cosa ci siamo detti verbalmente e dove lei stesso mi dava ragione nel non versare denaro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asta Vicenza, Sanfilippo: "Non possono impedirci di partecipare"

VicenzaToday è in caricamento