Asta Vicenza l'11 maggio: nessun ribasso e in serie D vale un milione e 100mila euro

Pubblicato il bando: le buste andranno consegnate entro le 12 del 10 e verranno aperte alle 11 del giorno successivo. Fissata la base anche in caso di retrocessione

Come anticipato dal giudice Limitone allo scadere del primo termine per la presentazione delle buste con le offerte per acquistare il Vicenza Calcio, non c'è nessun ribasso nel nuovo bando. Il prezzo base del club è di 1 milione e 470mila euro. 

Come anticipato, la nuova asta è in programma l'11 maggio, alle 11, mentre le offerte dovranno pervenire entro le 12 del giorno prima. Rispetto al bando precedente, è stata fissata anche la base d'asta in caso di retrocessione: 1 milione e 100mila euro. I partecipanti all'asta, con rilanci da 50mila euro, potranno specificare se l'offerta è valida anche con la squadra in serie D.

In questo caso, comunque, verrebbe annullato il debito sportivo di poco meno di 1 milione e 400mila euro. 

I play out sono in programma il 19 e il 26 maggio.

NUOVO BANDO VICENZA CALCIO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento