rotate-mobile
Altro

Motori: il vicentino Manuel Sossella vince il Dolomiti Brenta Rally

Il pilota vicentino alla guida della Hyundai i20 Rally2 affiancato dal padovano Matteo Zaramella, si aggiudica la prima edizione del rally disputato ad Andalo (Trento)

Inizia nel migliore dei modi la stagione sportiva 2022 per Manuel Sossella che va ad inaugurare l’albo d’oro del Dolomiti Brenta Rally grazie alla vittoria conquistata assieme a Matteo Zaramella (navigatore) con la nuovissima Hyundai i20 Rally2 messa a disposizione da Friùlmotor. Il pilota vicentino, affiancato nell’occasione dal diciannovenne copilota padovano, ha corso il nuovo rally trentino con lo scopo di effettuare un significativo test in vista dei prossimi impegni nell’IRCup entrando perfettamente nei ritmi di gara.

Chiusa la prima frazione in terza posizione assoluta, nel secondo giorno Sossella ha cambiato ritmo spingendo forte sin dalla prima prova e firmando lo scratch nella successiva dalla quale ha preso il comando, mantenendolo sino alla fine.

«Sono decisamente soddisfatto per come sono andate le cose – racconta all’arrivo Sossella – soprattutto per i riscontri avuti in gara dove ho corso principalmente per testare la vettura ovviamente però con l’occhio anche al cronometro; il rally ha proposto un percorso particolare e molto insidioso, reso ancor più complesso dal meteo, e dove era facile cadere nei tanti tranelli: a noi è andata bene quando si è spenta la vettura in un’inversione stretta nella penultima prova rimediando solo una perdita di secondi che non ha influito nel risultato finale».
«Ringrazio Pirelli nella figura di Walter Nicola per il supporto avuto nella gestione delle gomme - prosegue Sossella -, Friùlmotor e Hyundai Motorsport Customer Racing per l’efficiente mezzo che mi hanno messo a disposizione, oltre alla scuderia New Turbomark nella persona del presidente Beppe Zagami per il suo immancabile supporto».

«Una parola di più la spendo per Matteo (il giovane copilota Zaramella) - afferma il pilota - che a soli diciannove anni e mezzo e con poche gare sulle spalle ha accettato di navigarmi dimostrandosi all’altezza di un compito non facile. Un ragazzo umile ed appassionato al quale auguro un futuro ricco di soddisfazioni e sono davvero contento di aver contribuito a regalargli un’indelebile emozione».

«Ora ci si concentra sull’IRCup col Rally del Taro che ci attende a fine maggio - conclude Sossella -. Un ringraziamento particolare alla mia famiglia che supporta da tanti anni questa mia grande passione e uno doveroso e sentito alle aziende che mi sostengono e che hanno permesso la partecipazione anche al Dolomiti Brenta Rally che oltre alla vittoria ci porta i primi punti del Trofeo Rally ACI Vicenza del quale ho in programma altre due gare visto che Città di Bassano e Città di Schio fanno parte del mio programma stagionale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motori: il vicentino Manuel Sossella vince il Dolomiti Brenta Rally

VicenzaToday è in caricamento