Domenica, 21 Luglio 2024
Altro

Ice Hockey League: i leoni della Migross Asiago battono per la seconda volta i Pioneers Voralberg (5-3)

Match assai ruvido quello di venerdì sera 24 febbraio 2023 ad Asiago tra i giallorossi e gli austriaci: vittoria per gli uomini di Tom Barrasso ma incidente di gioco per Pippo Rigoni che esce in barella e viene ricoverato all'ospedale

All'Odegar la Migross Supermercati Asiago Hockey vince 5 a 3 contro i Pioneers Vorarlberg al termine di un match diventato ruvido e spigoloso a cominciare dal secondo tempo, dopo una brutta carica non sanzionata su Filippo Rigoni #89.

Formazioni che rimangono inalterate, si assiste solo ad un avvicendamento tra i pali con Vallini e Schubert a difendere le rispettive gabbie.

PRIMO TEMPO - ASIAGO-VORALBERG: 1-2
Partenza lampo dell'Asiago che segna dopo 18 secondi con Finoro, ben servito davanti porta da McShane. Gli ospiti rispondono quattro minuti più tardi con Macierzyski, che raccoglie un rimbalzo concesso da Vallini e riesce a ribadirlo in rete. I Pioneers segnano ancora e si portano in vantaggio un minuto più tardi con Heier, che riceve il puck in buona posizione da Erne e lo scaglia alle spalle di Vallini. L'Asiago spreca poi due occasioni quasi consecutive di powerplay, risultando poco pericoloso in avanti. Prima della sirena i Giallorossi si fanno vedere in avanti con Michele Marchetti che conclude centralmente, mentre il Vorarlberg con Metzler, fermato dall'intervento di Vallini.

SECONDO TEMPO - ASIAGO-VORALBERG: 1-0
Nel secondo tempo poco prima della metà della frazione Jacome commette un brutto fallo ai danni di Rigoni #89, che finisce con la testa addosso alla sponda e viene portato fuori dal ghiaccio in barella. A sorpresa gli arbitri non ravvisano nessuna infrazione e fanno proseguire il gioco in 5 vs 5. Poco dopo la ripresa delle ostilità è Vallati a commettere fallo e finire in panca dei punti, i suoi però non si scoraggiano e di difendono con efficacia. I Giallorossi dopo l'episodio che ha visto coinvolto il proprio difensore numero 89 cambiano marcia e iniziano a macinare gioco, pervenendo al pareggio al 13' con una grande azione corale della prima linea, concretizzata da Misley su uno splendido passaggio no-look di McShane. Gli Stellati continuano a premere in avanti ma senza trovare il goal del vantaggio.

TERZO TEMPO - ASIAGO-VORALBERG: 3-1
Nel terzo tempo la partita diventa nervosissima e il campo si trasforma in un campo di battaglia, alla fine verranno chiamate 9 penalità minori nel terzo tempo e una da dieci minuti per Macierzyski. Al 12' gli ospiti passano a condurre con una rete in superiorità numerica di Van Nes. Due minuti più tardi sono i padroni di casa a pareggiare sfruttando un powerplay: McShane serve Michele Marchetti che da posizione centrale buca tra i gambali Schubert. Passano altri due minuti e gli Stellati scappano in contropiede con Misley, disco lasciato a rimorchio a Gazzola che lo spedisce all'incrocio dei pali per il 4-3. Nei minuti finali la rete a porta vuota di Salinitri chiude il match.

La Migross Supermercati Asiago Hockey fa suoi altri tre punti che le permettono di blindare il nono posto in vista dei pre-playoff. Per concludere la regular season i Leoni affronteranno il Klagenfurt tra le mura amiche domenica 26 febbraio 2023 alle 17 e 30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ice Hockey League: i leoni della Migross Asiago battono per la seconda volta i Pioneers Voralberg (5-3)
VicenzaToday è in caricamento