rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Altro

Hockey pista, serie scudetto: Trissino vince ancora col Lodi, e domenica sarà match-point

Sei giocatori su otto dei vicentini sono andati in rete: l’incontro casalingo è finito 7-2. E domenica 12 giugno i blu celesti in vantaggio di 2 gare su 5 hanno l’occasione di conquistare lo scudetto

Secondo punto della serie “finale scudetto” per il Trissino, grazie ad una prestazione di alto livello di tutto il gruppo bluceleste. Una prestazione quasi perfetta per i padroni di casa, supportati da oltre 1000 appassionati stipati sulle tribune del PalaDante. 

PRIMO TEMPO - TRISSINO-LODI, 4-1
Dopo soli 57” Emanuel Garcia porta avanti i suoi deviando in rete l'assist di Ipinazar. Il raddoppio di Gavioli arriva da una pallina persa dalla difesa lodigiana ed il susseguente assist di Garcia. 
E' un Trissino straripante, dove i lodigiani faticano a contenere la loro aggressività; comunque riescono a reagire con Greco, realizzando il 2-1 che li rimette in gioco. 
Dura poco però il solo gol di svantaggio: dopo 24 secondi Joao Pinto in contropiede riporta a +2 la sua squadra (3-1). In più capitalizza un altro contropiede in velocità con Faccin, per il 4-1 prima dell'intervallo.

SECONDO TEMPO - TRISSINO-LODI, 3-1
Il secondo tempo ritorna sulla falsariga del primo: errore in disimpegno dei lombardi e Bars è implacabile nella girata di forza in piena area (5-1). Palo di Greco sul tiro diretto ma poco più tardi, al 4’ Torner firma il 5-2 ancora su tiro diretto, sul doppio cartellino blu dei trissinesi. Per una lunga fase, l'Amatori riprende fiducia e ritmo ed è impegnato severamente, più volte, l'estremo Zampoli, ma non trovando la terza rete per riaprire completamente la contesa. 
A chiudere Gara-2 ci pensa ancora Emanuel Garcia firmando la doppietta in superiorità numerica, dovuto al blu a D'Anna (17’). Malagoli col tiro al volo certifica la larga vittoria blu-celeste (7-2) per portare ancora un altro punto alla sua serie di Finale.

SI GIOCA DOMENICA 12 GIUGNO A TRISSINO ORE 18
Domenica alle ore 18, in diretta TV dalle 17 e 45, il primo match-point per la formazione di coach Alessandro Bertolucci che ne avrà ben tre per alzare di nuovo lo Scudetto dopo 44 anni. 

TABELLINO - G.S.H. TRISSINO - AMATORI WASKEN LODI, 7-2 (4-1, 3-1)
Trissino: Zampoli, Bars, Ipinazar, Cocco, Garcia E - Pinto (C), Malagoli, Gavioli, Faccin, Zen - All. Bertolucci A
Lodi: Grimalt (C), Greco, Torner, Mendez, D'Anna - Barbieri, Antonioni, Schiavo, Cervi, Porchera - All. Bresciani
Marcatori: 1t: 0'44" Garcia E (T), 11'34" Gavioli (T), 19'05" Greco (T), 19'29" Pinto. (T), 20'56" Faccin (T), - 2t: 1'43" Bars (T), 3'42" Torner (tir.dir) (T), 17'23" Garcia E (T), 23'05" Malagoli (T)
Espulsioni: 2t: 2'23" Cocco (2') (T), 3'42" Malagoli (2') (T), 16'57" D'Anna (2') (T)
Arbitri: Massimiliano Carmazzi di Viareggio (LU) e Franco Ferrari di Viareggio (LU)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey pista, serie scudetto: Trissino vince ancora col Lodi, e domenica sarà match-point

VicenzaToday è in caricamento