rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Altro

Hockey in line: Mc Control Diavoli Vicenza batte Invicta Modena per 12-1 e passa il turno di Coppa Italia

I berici nonostante la posizione di campioni d'Italia in carica, partono titubanti, subiscono una rete dagli emiliani; ma poi finisce col tiro a segno verso la rete degli ospiti. Già il primo tempo si chiude sul 9-1

I Diavoli Vicenza si aggiudicano il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia vincendo con un netto 12-1 contro Invicta Modena. I biancorossi scendono in pista come vincitori del titolo nelle ultime due edizioni giocate con l’obiettivo di difendere da subito il trofeo.

PRIMO TEMPO VICENZA-MODENA?, 9-1
Il divario fra le due squadre è evidente e la partita per Mc Control Diavoli non è mai stata a rischio, anche se in vantaggio passano per primi gli avversari che approfittano di un power play a favore dopo circa 5 minuti di gioco e vanno a segno con capitan Astolfi. 
I padroni di casa reagiscono subito e dopo poco più di un minuto pareggiano con Dal Sasso, protagonista della serata con quattro reti. ?La partita viene gestita dai Diavoli che vanno a segno con Delfino, doppietta per lui, con Frigo che in due minuti segna due reti, con Ustignani, con Cantele, doppietta anche per lui, e nel primo tempo ancora con Dal Sasso che realizza altre due reti. Le sqaudre rientrano negli spogliatoi sul 9-1.

SECONDO TEMPO VICENZA MODENA?, 3-0
Nella seconda frazione di gioco cala un po’ il ritmo per i Diavoli che sul 9-1 rallentano, lasciando qualche spazio agli avversari che tentano una timida reazione e che per quanto possibile combattono e si difendono, anche se non riescono a sfruttare qualche occasione e qualche varco lasciato dai padroni di casa. 
I Diavoli allungano ulteriormente con Delfino, Dal Sasso e chiudono con Sigmund, continuando a gestire il gioco, ma senza andare a segno negli ultimi 12 minuti, anche se hanno ancora delle buone occasioni.

PASSAGGIO DEL TURNO PER MC CONTROL DIAVOLI VICENZA
?Una vittoria netta che fa proseguire il cammino dei biancorossi su una strada che ci auguriamo lunga e ricca di successi.?
«E’ stata una partita in discesa, ma essendo una gara ad eliminazione secca bisognava comunque giocarla con la testa libera e concentrati – ha dichiarato a fine partita Davide Dal Sasso, uno dei volti nuovi dei Diavoli che ha calato il poker. – Abbiamo fatto un errore durante la penalità e abbiamo preso gol, ma poi abbiamo giocato come dovevamo fare e abbiamo messo la partita in carreggiata, abbiamo controllato il gioco e alla fine è arrivata la vittoria».?
Sull'inizio di partita un po' titubante per Vicenza così risponde Dal Sasso: «Dobbiamo, secondo me, migliorare nel riuscire a sfruttare da subito le occasioni e andare subito in gol perché come abbiamo già visto se manchiamo le prime due, tre occasioni diventa più difficile anche a livello mentale e la partita si può complicare. Cercheremo di fare il meglio possibile».?
Per il neo giocatore di Mc Control Vicenza un giudizio sulla piazza berica: «Sono contento di essere a Vicenza e mi trovo bene con i ragazzi in spogliatoio. Sappiamo di avere le possibilità per vincere le competizioni che ci sono, Campionato, Coppa Italia e Champions, abbiamo una squadra attrezzata e dobbiamo continuare a lavorare così, migliorare sotto certi aspetti per raggiungere i nostri obiettivi».
?Sulla quaterna messa a segno ecco cosa dice Dal Sasso: «Sono contento. Mi trovo molto bene e cerco di giocare bene con tutti, naturalmente con la propria linea si crea più sintonia e la giusta chimica, ma al momento direi che giriamo bene tutti».

TABELLINO - Mc Control Diavoli Vicenza – Invicta Modena, 12-1 (9-1)
MC CONTROL DIAVOLI VICENZA: Frigo M., Olando, Cantele, Francon, Delfino, Tabanelli, Dell’Uomo, Sigmund, Ustignani, Trevisan, Baldan, Frigo N., Dal Sasso. ALLENATORE. Maran F.
INVICTA MODENA: Del Villano, Negro, Astolfi, Bartolai, Orrù, Ganzerli, Mirani, Idrizoski, Abdelmotti, Ballarin, Colazzo, Giannatempo, Grosso. ALLENATORE: Bellotto A.
ARBITRI: Stella e Colcuc
RETI: pt: 4.37 Astolfi (M) pp, 5.51 Dal Sasso (V), 10.21 Delfino (V), 11.30 Frigo N. (V), 13.07 Frigo N., 14.20 Ustignani (V), 14.41 Cantele (V), 14.52 Dal Sasso (V), 18.37 Dal Sasso (V) pp, 19.10 Cantele (V). St: 24.23 Delfino (V), 25.34 Dal Sasso (V), 26.23 Sigmund (V).?
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey in line: Mc Control Diavoli Vicenza batte Invicta Modena per 12-1 e passa il turno di Coppa Italia

VicenzaToday è in caricamento