Altro

Hockey in line: i Diavoli Vicenza cucinano per bene Ferrara Warriors (7-0)

Ottimo esordio nei "master round" per i vicentini che mettono sotto gli estensi. Sabato per la squadra di capitan Ustignani c'è il derby vicentino ad Asiago contro i Vipers

Mc Control Diavoli Vicenza vince all’esordio nel "master round" contro Ferrara con un netto 7-0 che sottolinea l’ottima prestazione dei biancorossi, anche se il risultato sul tabellone non è del tutto sincero e gli avversari hanno lottato fino alla fine e impegnato non poco il portiere Michele Frigo che, ancora una volta contro gli estensi, ha dimostrato la sua bravura e la sua forma.?

Poche sbavature, una bella partita, corretta, combattuta, ma senza cattiveria e una vittoria che fa ben sperare per questa fase del campionato, consapevoli che è solo l’inizio e che non bisogna mai abbassare la guardia.

LA TESTA GIA' AD ASIAGO
E così archiviata questa bella vittoria testa già al prossimo impegno: sabato 12 febbraio, inizio gara ore 20 e 30, ad Asiago per il derby contro i Vipers. Una partita che, nonostante le ultime sconfitte degli asiaghesi, con Monleale in Coppa Italia e con Padova alla prima del Master round, sarà sicuramente ostica, su una pista difficile e con tutte le emozioni e gli stimoli che racchiude un derby.

L'ATTACCANTE NICOLA FRIGO DOPO LA PARTITA
?«Un risultato che è frutto di quello che abbiamo messo in pista – ha dichiarato a fine gara Nicola Frigo, attaccante biancorosso -. Ci siamo detti che parte un altro campionato con il Master round e che si parte di nuovo. Adesso si cominciano a vedere anche i frutti del lavoro fatto durante tutto l’anno, nel senso che il modo di giocare un po’ più difensivi sta pagando alla fine e zero reti lo confermano. Poi Michele ha fatto un ottimo lavoro, come al solito, e comunque stiamo trovando la quadra giusta secondo me».?

- Ottima prova di Michele che, anche nell’ultima sfida con Ferrara, aveva fatto una grande prestazione.?
«Non so se è una casualità, ma 3-0 il mese scorso, ora 7-0, diciamo che è particolarmente fortunato o ispirato con Ferrara. Ma se lo merita. Speriamo che non vada come l’ultima volta che aveva parato tutto con Ferrara e poi con Milano è entrato qualcosa di più. A parte gli scherzi, Io lo dico solo perché essendo mio fratello e sapendo le sue qualità, mi aspetto sempre il massimo da lui».?

- Lui cosa potrebbe dire della tua prestazione di stasera? Hai segnato anche un gol.?
«Si…. stasera dopo innumerevoli tentativi è andata dentro. Da quando Nathan gioca con noi nel secondo blocco abbiamo cambiato stile di gioco perché quando hai un giocatore così che gioca con te il gioco è più veloce, più bello e quindi sono soddisfatto, ma ne riparleremo alla fine».?

- Partita bella e corretta: è filato tutto liscio questa sera.?
«Si e gli arbitri sono stati bravi perché hanno adottato un metodo di giudizio uguale dall’inizio alla fine e questo ha aiutato il gioco».

- Adesso si volta pagina e si pensa ad Asiago.?
«Il derby è sempre il derby. La pista è difficile, le dimensioni non sono tanto nel nostro stile di gioco, è piccola mentre noi preferiamo una pista medio-grande, però alla fine andiamo per vincere».

- E da asiaghese come lo vivi il derby?
?«E’ una partita normale alla fine. Quando scendi in campo fai il tuo lavoro e dai il massimo».

TABELLINO - ?Mc Control Diavoli Vicenza - Warriors Ferrara, 7-0? (4-0)
Mc Control Diavoli VICENZA: Frigo M., Olando, Cantele, Francon, Delfino, Tabanelli, Dell’Uomo, Sigmund, Centofante, Ustignani, Trevisan, Pace, Baldan, Frigo N., Dal Sasso.?All. Maran F.
Warriors FERRARA: Peruzzi, Ferrioli, Duchemin, Ballarin, Crivellari, Veronese, Dell’Antico, Bellini A., Lettera N., Zabbari, Bellini M., Gaboriau.?All. Bellini A.
ARBITRI: Slaviero e Rigoni D.
RETI?: PT: 6.24 Sigmund (V), 9.02 Sigmund (V), 11.21 Sigmund (V), 13.37 Francon (V) pp;? ST: 28.17 Ustignani (V), 30.33 Frigo N. (V), Francon (V) pp.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey in line: i Diavoli Vicenza cucinano per bene Ferrara Warriors (7-0)
VicenzaToday è in caricamento