Lunedì, 15 Luglio 2024
Altro

Hockey in line: Andrea Delfino (Diavoli Vicenza) dopo la vittoria su Padova e i 5 gol pensa già a Milano

Il capitano e bomber dei biancorossi commenta la partita e la sua prestazione e parla del lavoro che sta facendo la squadra in vista del big match a Milano della prossima settimana

«Siamo partiti subito forte e abbiamo approcciato la partita nel modo corretto», ha dichiarato sabato sera  a fine gara bomber Andrea Delfino, capitano nelle ultime due gare  e autore di una grande prova coronata da una cinquina contro Padova. Il match è finito 9-3 per  Mc Control Diavoli Vicenza.
«Poi ovviamente c’è stato un piccolo calo - ha proseguito il capitano -, abbiamo commesso dei falli stupidi che potevamo evitare (stiamo lavorando molto infatti su queste cose); per il resto la squadra ha giocato bene. C’è ancora lavoro da mettere in pratica e quindi ci metteremo a lavorare sui dettagli».
?Una prestazione coronata da cinque gol che sicuramente ti hanno galvanizzato!
«Si fa sempre piacere, e poi nell’ultimo periodo ci sono state delle partite in cui non ho segnato e quindi riprendere un po’ confidenza col gol fa sempre bene. Sono contento di aver aiutato la squadra in questo modo».

Per un attaccante non segnare è un po’ una sofferenza? Tu come la vivi??
«Sicuramente è una sofferenza per gli attaccanti che vivono di gol non segnare, bisogno rimanere concentrati, continuare a lavorare e le cose arrivano».

?Sabato sera oltre al risultato si sono viste anche molte belle azioni. Frutto del lavoro che state facendo??
«Si sicuramente in settimana lavoriamo molto sulla preparazione delle partite in generale e per i play off. Adesso sono mesi che lavoriamo e piano piano i frutti stanno arrivando, per cui continuiamo così».?

A livello di condizione fisica la squadra come è messa?
«Direi bene, a parte qualche acciacco e qualche giocatore che in questo momento non fa parte del roster in partita, la condizione fisica è buona, continuiamo a lavorare in vista dei play off».
?
La sfida anche a distanza è sempre con Milano e sabato prossimo si va proprio in casa dei meneghini.?
«Sarà una partita difficile, perché il campo è diverso, rispetto alla maggior parte dei campi d’Italia, all’andata abbiamo giocato molto male e il risultato l’ha dimostrato, quindi dobbiamo riscattarci. Vogliamo provare a raggiungere il primo posto del Master round, quindi cercheremo di mettercela tutta per raggiungere questo piccolo obiettivo di questa settimana».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey in line: Andrea Delfino (Diavoli Vicenza) dopo la vittoria su Padova e i 5 gol pensa già a Milano
VicenzaToday è in caricamento