rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Altro

Maratona di New York, Faniel è bronzo: un italiano sul podio dopo 27 anni

Gara da protagonista per il bassanese tesserato Fiamme Oro

Ventiquattro anni dopo il terzo posto di Stefano Baldini, un italiano torna sul podio della Maratona di New York. Ottima prestazione del bassanese, atleta Fiamme Oro, Eyob Faniel, al comando della maratona per 18 km viene ripreso e chiude in 2h09:52, terzo tempo.

Il successo va al keniano Albert Korir con il tempo di 2h08'22", secondo il marocchino Mohamed El Aaraby in 2h09'06". Faniel è il settimo maratoneta italiano a centrare il podio newyorchese.

"Per il Veneto è un’occasione di festa, mi congratulo con Eyob Faniel per questa affermazione che fa onore alla nostra regione e ai valori dello sport”. Così il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, esprime il suo plauso per il maratoneta bassanese delle Fiamme Oro.

“L’impegno che Eyob ha dimostrato nel conquistare questa affermazione – prosegue il governatore - richiama il suo spessore umano. Prima ancora di una grande esperienza atletica è protagonista di una storia di riscatto e di integrazione virtuosa. È un grande personaggio oltre che un grande campione”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratona di New York, Faniel è bronzo: un italiano sul podio dopo 27 anni

VicenzaToday è in caricamento