Altro

Ciclismo U23: a Sovizzo confermata la Piccola Sanremo a settembre 2022, corrono anche gli elite

Dopo il grande successo dell'edizione numero 54 che ha segnato la ripresa post pandemia, ora il presidente dell'UC Sovizzo Gianluca Peripoli ha reso noto la decisione per il 2022: si corre a settembre l'edizione numero 55 della classicissima tra i comuni di Sovizzo, Montecchio Maggiore, Castelgomberto e Gambugliano

A Sovizzo (Vicenza) il cuore degli appassionati continua a battere forte per il mondo delle due ruote e per la Piccola Sanremo: la classicissima, che lo scorso 19 settembre ha incoronato il trevigiano Alex Tolio, si appresta a celebrare la propria 55esima edizione.
Lo staff capitanato dal presidente Gianluca Peripoli ha confermato l'inserimento della Piccola Sanremo nel calendario nazionale riservato agli Elite-Under 23 per il prossimo 18 settembre 2022.
«Con il direttivo abbiamo valutato positivamente l'esperienza di quest'anno - spiega il numero uno dell'Uniome Ciclistica Sovizzo, Gianluca Peripoli - e si è deciso di mantenere anche per la prossima stagione la collocazione nel mese di settembre che offre maggiori garanzie sia dal punto di vista pandemico sia per gli aspetti organizzativi» . 

LA NOVITA' PER LA PICCOLA SANREMO: U23 ED ELITE
«La principale novità che possiamo annunciare sin d'ora è che nel 2022 la Piccola Sanremo - svela Peripoli - sarà aperta non solo agli Under 23 ma anche agli atleti Elite: questo ci consentirà di avere ai nastri di partenza anche atleti più maturi che sono alla ricerca di una opportunità per il passaggio al professionismo».

LA GARA PER I GIOVANISSIMI
Non solo Elite-Under 23 nel calendario organizzativo dell'Uc Sovizzo targato 2022: in cantiere c'è anche un appuntamento riservato ai Giovanissimi che testimonia una volta in più l'attenzione del sodalizio berico nei confronti dei più piccoli che rappresentano il futuro del mondo delle due ruote.
«Abbiamo già messo in cantiere tante iniziative per il 2022 - continua il Presidente - e quella dedicata ai giovanissimi è una delle prime che vogliamo realizzare perché quei bambini che si approcciano per la prima volta alla bicicletta sono il nostro futuro e la nostra speranza»
«Il feedback che abbiamo raccolto dai team che sono stati protagonisti dell'edizione 2021 e dai tifosi presenti sul percorso - sottolinea Peripoli - sono stati molto positivi e questo ci dà entusiasmo e convinzione nel riproporre la Piccola Sanremo anche nella prossima stagione». 

GIA' TANTE ADESIONI ANCHE STRANIERE
E conclude il presidente dell'UC Sovizzo: «Sono già numerose le richieste di partecipazione che abbiamo ricevuto in queste settimane dai più prestigiosi team italiani e anche da parte delle formazioni straniere. Stiamo lavorando per accogliere tutti con il consueto calore e la professionalità che da sempre ci contraddistinguono»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo U23: a Sovizzo confermata la Piccola Sanremo a settembre 2022, corrono anche gli elite
VicenzaToday è in caricamento