Domenica, 14 Luglio 2024
Altro

Ciclismo: Matteo Trentin di Borgo Valsugana vince il Giro del Veneto numero 85

Racconta la strategia di gara il ciclista professionista 33enne della provincia di Trento. Nel tardo pomeriggio cerimonia per i 50 anni dalla vittoria mondiale di Marino Basso

In viale Roma dopo 160 chilometri della tappa tra Padova e Vicenza (compreso il circuito sui Colli Berici) taglia il traguardo in volata del Giro del Veneto numero 85 Matteo Trentin che l'anno scorso era arrivato secondo. Per lui una vera e propria rivincita. Secondo Remy Rochas (ad 1"), terzo Matteo Vercher (a 2").  

LE DICHIARAZIONI DEL VINCITORE
«Oggi ho giocato le mie possibilità nel modo migliore - così ha rotto il ghiaccio Matteo Trentin -. Devo dire che sono stato aiutato molto dalla squadra e in particolare da un compagno eccezionale, Diego Ulissi. I miei due direttori sportivi, Fabio Baldato e Marco Marcato, vivono da queste parti e conoscono il percorso metro per metro. Abbiamo stabilito di fare un forcing attorno all'80esimo chilometro, in un punto che si prestava a fare la differenza, e siamo riusciti a scappare». 
E prosegue nel racconto il ciclista 33enne di Borgo Valsugana: «Abbiamo cercato di far lavorare gli altri. Nella fuga finale temevo in particolare Alessandro De Marchi, quando è partito ho chiuso immediatamente, non potevo lasciarlo scappare».
«ll 2022 non è stato un anno facile - ha aggiunto Trentin –, ogni volta che entravo in condizione, poi mi capitava un problema. Da qualche mese sto bene, ho voluto fortemente questa vittoria».
Per Trentin l’ultimo appuntamento della stagione sarà la Veneto Classic, in programma domenica 16 ottobre da Treviso a Bassano del Grappa. «Dopo andrò in vacanza contento», ha concluso.

LA FESTA PER MARINO BASSO
Il programma del Giro del Veneto si è concluso con un salto indietro nel tempo di 50 anni. In occasione delle premiazioni in viale Roma il sindaco di Vicenza Francesco Rucco ha consegnato una targa a nome della città a Marino Basso, campione del mondo 50 anni fa. Altra breve cerimonia poco dopo in sala Stucchi a Palazzo Trissino, alla presenza di Francesco Moser.

IL PROGRAMMA DELLE PROSSIME GARE IN VENETO
Ride The Dreamland 2022 prosegue venerdì 14 ottobre con Serenissima Gravel, dal Delta del Po a Piazzola sul Brenta, sabato 15 ottobre con la social ride VENEtoGO, con la partecipazione di Sonni Colbrelli, Fabian Cancellara e Fabio Aru e, gran finale, domenica 16 ottobre con la seconda edizione di Veneto Classic, 199 chilometri da Treviso a Bassano del Grappa.

Sotto in primo piano Diego Ulissi a capo dei 12 inseguitori: Ulissi compagno di squadra di Trentin è stato determinante per la sua vittoria (foto: Sprint Cycling Agency per PP Sport Events, organizzatore del Giro del Veneto)

gli inseguitori al giro del Veneto, in prima posizione Diego Ulissi Sprint Cycling Agency-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo: Matteo Trentin di Borgo Valsugana vince il Giro del Veneto numero 85
VicenzaToday è in caricamento