rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Altro

Atletica: Federica Del Buono quarta italiana di sempre sui 1500 metri

Sui 1500 a Castellon in Spagna la mezzofondista vicentina registra 4'03"45 migliorando di quasi 2 secondi il tempo registrato 3 mesi fa

In tre settimane Federica Del Buono nei 1500 metri piani guadagna 2 secondi e passa da oltre 4’05” ai 4’03”45: quel che basta per qualificarsi ai campionati del mondo.
L’anno scorso sempre a Castellon in Spagna aveva corso i 1500 metri con 5” in più.
L’atleta vicentina del CS Carabinieri ritorna dopo 8 anni difficili a fare dei tempi strepitosi: ora è la quarta donna italiana di sempre sui 1500.
Federica al traguardo giovedì 16 giugno in serata guadagna il terzo posto sulla scia di due atlete quotate come l’etiope Lemlem Hailu (4’00” 32) e l’australiana finalista olimpica Linden Hall (4’00” 58).
La Del Buono timbra lo standard per i Mondiali di Eugene che era fissato a 4’04”20.
Nella stessa gara, la vincitrice della Ncaa (mondiali universitari) Sintayehu Vissa (Atl. Brugnera Friulintagli) scende a 4’04”64, chiudendo al quarto posto e diventando la settima italiana di ogni epoca. 
È la conferma di un livello medio eccellente dei 1500 al femminile in Italia: attualmente sono ben cinque le atlete che hanno corso in stagione sotto lo standard per gli Europei di Monaco di Baviera, considerando anche Gaia Sabbatini, l’altra vicentina Elena Bellò e Ludovica Cavalli.
Federica Del Buono è figlia d’arte: il padre è Gianni Del Buono (più volte campione italiano nei 1500 e nel cross tra il 1969 e il 1973) e la madre Rossella Gramola: entrambi mezzofondisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica: Federica Del Buono quarta italiana di sempre sui 1500 metri

VicenzaToday è in caricamento