rotate-mobile
Altro

AlpsHL, play off: Migross Asiago conquista gara 1 dei quarti con Wipptal Broncos (8-2)

Un primo tempo sotto tono per gli uomini di coach Barrasso che vanno sotto di due segnature: poi nella seconda e terza frazione gli stellati dell'Altopiano segnano 8 gol. Poker di reti per Salinitri

La Migross Supermercati Asiago Hockey stravince Gara 1 dei Quarti di Finale contro i Wipptal Broncos (Vipiteno) con il risultato di 8 a 2, dopo un primo tempo concluso sotto di due reti.
Giallorossi che oltre ai soliti assenti devono rinunciare anche ad Alessandro Tessari, out per infortunio, mentre fanno il loro rientro a roster Filippo Rigoni (numero 19) e Gabriele Parini.
 

PRIMO TEMPO: ASIAGO-VIPITENO, 0-2
Avvio complicato per la Migross Asiago che dopo un minuto e mezzo si trova a dover fronteggiare quattro minuti di penalità per una carica da dietro di Vankus. Il powerplay dei Broncos è ordinato ma inconcludente e l’Asiago riesce così a passare indenne l’inferiorità numerica. I Giallorossi faticano a tessere le proprie trame e il Vipiteno ne approfitta con Hasler, che prende in contropiede l’Asiago e batte Vallini, siglando lo 0 a 1. I padroni di casa dopo il goal iniziano a crescere di intensità, ma sono ancora gli ospiti a segnare all’15’ sfruttando una ripartenza fallita da parte degli Stellati: Chiodo intercetta un passaggio sulla linea blu, lo serve a Zecchetto che trafigge Vallini e porta i suoi avanti di due reti. A questo punto gli uomini di Barrasso iniziano a spingere con maggiore intensità, ma non riescono ad avere la meglio su una difesa ben organizzata da parte dei Broncos.
 


SECONDO TEMPO: ASIAGO-VIPITENO, 4-0
L’Asiago comincia il secondo tempo così come aveva concluso il primo, dominando il ghiaccio dell’Odegar e assaltando la porta ospite. Dopo due minuti e mezzo Finoro accorcia le distanze con due tiri in rapida successione, il secondo dei quali sbatte sulla schiena di Rabanser e carambola in porta. I Giallorossi continuano a premere sull’acceleratore e a metà tempo possono giocare in powerplay per la prima volta. Con l’uomo in più sul ghiaccio l’Asiago chiude nel proprio terzo i Broncos che capitolano appena scaduta la penalità su una conclusione al volo di Salinitri. La squadra di Barrasso è ora padrona assoluta del campo e in un minuto e 47 secondi segna altre due reti: Salinitri trova il goal del vantaggio con un tiro nel traffico che finisce tra i gambali di Rabanser e subito dopo Michele Marchetti spedisce in rete da ottima posizione un passaggio di Mantenuto. Whitecotton chiama il time-out ma la partita è sempre in mano degli Stellati che si giocano bene un altro powerplay ma senza trovare la quinta rete. All’intervallo il risultato è quindi di 4 a 2 in favore dei padroni di casa.
 


TERZO TEMPO  - ASIAGO-VIPITENO, 4-0
La terza frazione si apre con la quinta marcatura Giallorossa firmata da Miglioranzi, che con una conclusione dalla distanza, deviata da un difensore, finisce alle spalle di Rabanser. I Leoni sono una macchina da goal e al 12’ in powerplay segnano ancora con Salinitri che trova il diagonale giusto per freddare l’estremo difensore ospite. Quattro minuti è ancora Salinitri ad andare a segno in powerplay con una botta all’incrocio che vale il poker per il n.71 Stellato. La partita non ha più niente da dire ma i giovani Leoni vogliono lasciare il segno e così a trenta secondi dal termine Zampieri risolve una mischia davanti alla porta avversaria depositando in rete il disco dell’8-2 con cui si conclude l’incontro.
 


ASIAGO CONQUISTA GARA UNO
Gara 1 dei Quarti di Finale (su 5 gare) è della Migross Supermercati Asiago Hockey che giovedì a Vipiteno giocherà il secondo match della serie.
 


LE FORMAZIONI SUL GHIACCIO DELL'ODEGAR
ASIAGO
: Vallini (Stevan L.), Forte, Gios, Miglioranzi, Casetti, Ginnetti, Parini, Rigoni F., Iacobellis, Mantenuto, Giliati, Tessari M., Stevan M., Rigoni F., Vankus, Zampieri, Marchetti M., Salinitri, Finoro, Magnabosco.
 

WIPPTAL: Rabanser (Klammer), Gschnitzer J., Bernard, Baungartner, Hackhofer, Sorauf, Messner, Niccolai, Oberdorfer, Gander, Chiodo, Gschnitzer D., Deluca, Cristellon, Hasler, Planatscher, Kofler, Salo, Gschnitzer T., Zecchetto, Cianfrone.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AlpsHL, play off: Migross Asiago conquista gara 1 dei quarti con Wipptal Broncos (8-2)

VicenzaToday è in caricamento