rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Altro

AlpsHL: Migross Asiago in Slovenia con Jesenice tenta l'aggancio alla vetta

Dopo la vittoria a Cortina per 4-1 gli uomini di coach Mattila sono in trasferta in casa della capolista. Un'anteprima anche della Continental Cup. Una vittoria per gli stellati dell'Altopiano vale l'aggancio alla vetta


Martedì 5 ottobre in serata a Jesenice andrà in scena il match che mette in gioco la prima posizione di classficica del Alps Hockey league. Ora sono lassù gli sloveni con 3 punti di margine sull’Asiago. La partita è anche un’anticipazione della Continental Cup, che vedrà le due formazioni affrontarsi a fine mese in Francia, per guadagnare l’accesso alle semifinali del torneo Internazionale.??
??I leoni dell'Altopiano hanno di fronte una partita complicata, affrontano la prima della classe e solo vincendo potranno agganciarla in classifica, ottenere un risultato positivo potrebbe avere anche un impatto psicologico importante in ottica Continental Cup.

QUI ASIAGO
I giallorossi del Migross Supermercati Asiago sono reduci da una bella vittoria a Cortina nel primo derby Veneto della stagione. Gli stellati hanno vinto la partita nel secondo tempo, dopo un primo periodo dove non sono riusciti ad imporre il proprio gioco, ottenendo un buon predominio territoriale, trovando così il doppio vantaggio che ha permesso di tenere a distanza i padroni di casa e di vincere il match per 4-1. Positiva la prova del reparto difensivo che ha visto Vallini chiudere con il 96.3% di parate, altrettanto bene si è comportato lo special team offensivo che ha realizzato il 50% delle superiorità numeriche, portando il rendimento del Power Play alla terza posizione assoluta nella Lega. Non ci sono novità dall’infermeria, sempre indisponibili Rosa, Miglioranzi ed Olivero.??

QUI JESENICE
Gli Sloveni si presentano a quest’appuntamento con una striscia di 7 vittorie consecutive, l’unico passo falso lo hanno fatto all’esordio stagionale, facendosi sorprendere dal Merano, che ha violato il ghiaccio di Jesenice all’over time. I biancorossi sono uno dei candidati più credibili per la vittoria finale, durante l’estate hanno arricchito il roster ingaggiando il portiere svedese Oscar Fröberg, attualmente il migliore di tutto il campionato per efficacia. E poi hanno acquisito due attaccanti finlandesi: Jesperi Viikilä, secondo miglior realizzatore della squadra, ed il 25enne Eetu Elo. Uno dei punti di forza dei padroni di casa sono gli Special Team, quello offensivo è il secondo dell’AlpsHL con il 38.3% di realizzazione, mentre il Penalty Killing è di gran lunga il migliore, con il 95% di inferiorità numeriche superate senza subire goal.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AlpsHL: Migross Asiago in Slovenia con Jesenice tenta l'aggancio alla vetta

VicenzaToday è in caricamento