rotate-mobile
Altro

AlpsHL: i Tori Rossi di Salisburgo domano i Leoni dell'Altopiano di Asiago (2-1)

Partita equilibrata e dai toni fortemente agonistici quella di ieri sera a Salzburg: pareggio nel primo tempo (1-1), reti inviolate nella seconda frazione e vantaggio dei padroni di casa in chiusura di match nella terza frazione. Impossibile un recupero per gli altopianesi di Barrasso

Sconfitta di misura per la Migross Supermercati Asiago Hockey, che perde per 2-1 con i Red Bull Hockey Juniors di Salisburgo.?Per Barrasso soliti problemi di formazione, mentre i Red Bull si presentano sul ghiaccio con soli 12 giocatori di movimento e due portieri.? ?

PRIMO TEMPO: SALISBURGO-ASIAGO, 1-1
Pronti via e l’Asiago passa a condurre in powerplay, dopo appena 43 secondi Giliati recupera un rebound concesso da Wieser e mette il disco all’incrocio. Al 5’ pareggiano i Red Bull con Mastic, che riesce a ribadire in rete un disco parato precedentemente da Vallini. I Leoni mettono spesso in difficoltà i padroni di casa ma non riescono ad essere sufficientemente freddi. Al 15’ Mantenuto colpisce una traversa da ottima posizione in situazione di superiorità numerica. Nei minuti seguenti è bravo Vallini a murare il contropiede di Lahnaviik. Sulla sirena viene fischiata una penalità per i Red Bull, che cominceranno il periodo centrale con un uomo in meno.? ?SECONDO TENPO: SALISBURGO-ASIAGO, 0-0
La frazione centrale è incolore, con poche occasioni da ambo le parti e risultato che rimane di conseguenza ancorato sull’1-1. 

TERZO TEMPO: SALISBURGO-ASIAGO, 1-0
Nel terzo ed ultimo tempo i padroni di casa riescono a piazzare la zampata decisiva all’8’ con un tocco sotto porta di Assavolyuk, che mette alle spalle di Vallini un bel passaggio di Pronin. I Leoni qualche minuto dopo non sfruttano un powerplay, nato da un fallo di Harnisch. La squadra di Barrasso alza l’intensità e mette sottopressione i Red Bull che si barricano a difesa della porta di Wieser. Il coach Stellato a due minuti dal termine chiama il time-out e toglie Vallini dalla porta: in sei contro cinque la Migross schiaccia nel proprio terzo i Red Bull ma non trova il goal che manderebbe la partita all’overtime.? 

?La Migross Supermercati Asiago Hockey conclude così il suo weekend austriaco (venerdì 7 a Linz e sabato 8 gennaio a Salzburg) con una vittoria e una sconfitta.? ?

FORMAZIONI IN CAMPO
Red Bull Salzburg
: Wieser (Schultes), Lehmus, Steffler, Pronin, Venier, Krening, Heigl, Harnisch, Lipiansky, Horl, Lahnaviik, Mastic, Assavolyuk.? ?
Migross Asiago: Vallini (Stevan L.), Gios, Iacobellis, Mantenuto, Giliati, Tessari M., Stevan M., Casetti, Tessari A., Vankus, Ginnetti, Zampieri, Lievore, Marchetti M., Salinitri, Rigoni, Magnabosco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AlpsHL: i Tori Rossi di Salisburgo domano i Leoni dell'Altopiano di Asiago (2-1)

VicenzaToday è in caricamento