Sport Costabissara

Alessia Polita paralizzata dopo l'incidente: l'augurio della vicentina Paola Cazzola

La campionessa di motociclismo di Vicenza, Paola Cazzola, in questo momento in Brasile, è vicino alla grande amica Alessia Polita, vittima di un grave incidente sabato 17, nel circuito di Misano: "Continueremo a lottare, come abbiamo sempre fatto"

"Abbiamo vissuto tutto assieme, lottato per, contro e tra tutto. Stiamo condividendo tanto e non importa dove , come , cosa e perché. Continueremo a farlo per sempre perché sei una delle persone più importanti della mia vita e questo lo sai. A volte é meglio dirlo una volta in più!!!!! ...dai biciccia !!!!!!". VAI ALLE NOTIZIE DI SPORT

Sono le parole della campionessa di Costabissara, Vicenza, Paola Cazzola, quando ha appreso dell'incidente della collega,  nonchè grande amica, Alessia Polita. La 27enne di Jesi è caduta sabato scorso mentre correva sul circuito di Misano Adriatica, riportando fratture gravissime che le hanno provocato la paralisi dal petto in giù. Cazzola, nella foto, mostra i polsi con i numeri di gara delle tue atlete tatuati.

La conterranea Elisa di Francisca le ha dedicato l'oro agli Europei di fioretto, mentre il fratello Alex, pilota anche lui e vincitore della Superstock 1000 FIM Cup nel 2006, si legge che Alessia ha ancora voglia di sorridere e tornare a correre, pur consapevole della sua paralisi.

“Ale stà facendo dei controlli di routine, per ora tutto sotto controllo. è calma e bella come me! ha parlato con la mia fidanzata per un po’”, ha scritto qualche giorno fa. E poi ringrazia tutti coloro che in questo momento le sono vicini: “Ho sentito Ale solo al tel. oggi era molto stanca ma mangiava il gelato, questa sera dormiva. Grazie a tutti. Vi abbraccia”. Ma in cuor suo Alex Polita spera ancora di poter rivedere sua sorella in sella ad una moto: “Alessia è la donna delle imprese…noi ci crediamo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessia Polita paralizzata dopo l'incidente: l'augurio della vicentina Paola Cazzola

VicenzaToday è in caricamento