Martedì, 16 Luglio 2024
social

Vicenza è al primo posto per tradimenti estivi

C'è una ventata di libertà, anche tra le lenzuola

L'estate porta con sé una ventata di libertà, anche tra le lenzuola e questa del 2024 vede Vicenza emergere come la capitale del tradimento estivo in Italia, c'è un aumento della libertà sessuale e una crescente fluidità nelle relazioni. Ashley Madison continua a monitorare queste tendenze, offrendo una panoramica delle dinamiche extraconiugali nel nostro paese. La piattaforma leader internazionale per chi è alla ricerca di love affaire extraconiugali, ha pubblicato la nuova top 20 delle città italiane a più alto tasso di tradimento estivo del 2024, rivelando diverse sorprese e novità.

Vicenza in vetta

Per lungo tempo Trieste ha dominato la classifica, ma quest'anno il capoluogo giuliano ha ceduto il passo al Triveneto. Vicenza ha conquistato il primo posto, salendo di ben 14 posizioni rispetto alla scorsa estate. Seguono la romantica Verona, al secondo posto.

Secondo la Dottoressa Marta Giuliani, Psicologa, Psicoterapeuta, Sessuologa Clinica e Socia Fondatrice della Società Italiana di Sessuologia e Psicologia, il Nord Est Italia e le province sono le zone in cui uomini e donne si sentono maggiormente inclini a dichiarare esperienze non-monogamiche. "Le motivazioni possono essere molteplici. Da una parte lo stile di vita frenetico che spinge a cercare vie di fuga dalla routine quotidiana, dall’altra la graduale caduta di pregiudizi sociali e l'influenza di ambienti multiculturali e multireligiosi che favoriscono una sessualità più fluida e consapevole, libera da schemi rigidi e preconfezionati," spiega la dottoressa.

La classifica completa

  1. Vicenza 2. Verona 3. Bergamo 4. Monza 5. Trieste 6. Firenze 7. Milano 8. Venezia 9. Bolzano 10. Padova 11. Pescara 12. Modena 13. Bologna 14. Sassari 15. Siracusa 16. Messina 17. Parma 18. Roma 19. Perugia 20. Salerno

La classifica di Ashley Madison continua a mostrare un'alta concentrazione di infedeltà estiva nel Nord Italia. Monza, città strategica a livello economico e industriale, conquista il quarto posto, seguita da Trieste che, nonostante abbia perso quattro posizioni, rimane saldamente nella top 5. La storica Firenze, ricca di arte e monumenti, occupa il sesto posto, seguita da Venezia che avanza di tre posizioni e Padova al decimo posto, consolidando la predominanza del Triveneto.

L’Emilia-Romagna, famosa per la sua ottima gastronomia e le sue colline, non cede il passo, con Modena, Bologna e Parma che si trovano rispettivamente al 12°, 13° e 17° posto. Un'altra novità è l'Umbria, rappresentata da Perugia al 19° posto, aggiungendo un tocco di dolcezza alla classifica.

Il sud Italia recupera terreno con Pescara che raggiunge l’11° posizione, segnando l’entrata dell’Abruzzo nella classifica. La Sardegna appare per la prima volta con Sassari al 14° posto. L'incantevole Sicilia è rappresentata da Siracusa e Messina, rispettivamente al 15° e 16° posto. Salerno chiude la Top 20, confermando la presenza del Sud nella lista.








 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza è al primo posto per tradimenti estivi
VicenzaToday è in caricamento