Tre vicentini tra i big del mondo del tatuaggio a Venezia

Anche tre studi di Vicenza e provincia si sfideranno a colpi di creatività durante la tre giorni della International Tattoo Convention

Fabio Catanzaro di Arte Viva tattoo studio di Vicenza; Alessandra Romeo del Nessuna lacrima Tattoo studio di Rosà: Alessia Reniero del Bikini bottom tattoo studio di Vicenza. Sono questi i nomi dei tre vicentini presenti a Venezia all'International Tattoo Convention: tre giorni di tatuaggi, arte contemporanea e musica che ospiterà dal 12 al 14 ottobre i big mondiali del tattoo.

In tutto 150 ospiti provenienti da 29 nazioni. L'appuntamento dei protagonisti dell'arte della pittura corporea si troveranno al Russott Hotel.  Nomi come Silvano Fiato, AD Pancho, Sasha O' Karin, Alex De Pase, Benjamin Laukis, Dave Paulo, Ivano Natale, Jak Connolly, Julian Siebert, Little Andy, Marco Manzo, Moni Marino, Robert Hernandez, Sam Barber, Sandry Riffard, Teresa Sharpe, Valentina Riabova e Volko Merschky.

Durante la tre giorni, dalle 12 alle 24, sarà allestita  un'area festival esterna coperta per assistere sui maxi schermi ai contest e alle esibizioni degli artisti, il tutto condito da musica live sul palco esterno con band e dj set. I tatuatori si sfideranno sul palco divisi per categorie e stili. Alla fine verranno eletti i migliori di loro. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

Torna su
VicenzaToday è in caricamento