rotate-mobile

Video: si ripete l'antico rito della Transumanza, le mucche tornano a casa dall'Altopiano

Ogni autunno si mettono in viaggio a piedi per tornare dalla montagna alla pianura, un lungo cammino che dura tutta la notte, un rito che si ripete da 20 anni per Malga Rossignolo

Malga Rossignolo da Lusiana parte il sabato con uomini, donne, cani, mucche, camminano tutta la notte e all'alba arrivano a casa a San Pietro in Gù, da decenni il rito della transumanza si ripete seguendo le tradizioni.

Al giorno d’oggi lo spostamento delle vacche avviene principalmente su ruota, decisamente più pratico e veloce della marcia a piedi.
E poi c’è la qualche famiglia che scende dalla malga alla pianura seguendo le ragioni del cuore e fa rivivere un rito vecchio di secoli, la transumanza. Dal latino trans, attraverso e humus, terreno: transitare sui luoghi. La transumanza è uno spostarsi di mandrie accompagnate da uomini, in primavera avanzata verso i pascoli in alpeggio (monticazione) ed in autunno il ritorno (demonticazione). 

"È una magia: improvvisamente si aprono tutti i recinti, i cavalli si dispongono in un cerchio largo intorno alla malga, le bestie escono tutte. Sono tanti rigagnoli di animali in marcia che devono confluire in un solo fiume, devono costruire una sola mandria."

MALGA ROSSIGNOLO

Immersa in un piccolo angolo di Paradiso, nel territorio di Lusiana sull'altopiano. È la tipica malga di montagna dove si fa il formaggio, custode della tradizione gastronomica più autentica. Situata a 1161 m. s.l.m, in estate Malga Camporossignolo è meta di escursionisti, famiglie e amanti del buon cibo di montagna. La malga è associata al Consorzio Tutela Formaggio Asiago.

Si parla di

Video popolari

Video: si ripete l'antico rito della Transumanza, le mucche tornano a casa dall'Altopiano

VicenzaToday è in caricamento