rotate-mobile
social Bassano del Grappa

Smutandata per salvare il Ponte di Bassano

Sul gruppo Facebook "Sei di Bassano se..." è stata postata una foto che ritrae due ragazze con delle banconote in mano di cui una è con i pantaloncini abbassati

In pochi minuti ha già raccolto decine di commenti, per la maggior parte indignati.

Sul gruppo Facebook "Sei di Bassano se..." è stata diffusa la foto di due ragazze, una vestita, l'altra con i genitali parzialmente coperti da una banconota, immortalate sullo storico ponte del Palladio. L'esibizione sarebbe stata finalizzata alla raccolta fondi per salvare il monumento ma, a parte qualche "servo della gleba" - per citare Elio e le storie tese - i bassanesi preferiscono dire "No, grazie". 

"Esigo rispetto per il Ponte e per tutte le raccolte fondi che sono state fatte con l'impegno e la fatica della gente comune di Bassano. Sono capaci tutti di aprire le gambe e tirar su soldi" è uno dei tanti commenti che stigmatizzano la "bravata". 


Non è piaciuta l'iniziativa di due ragazze, di cui una con i genitali coperti parzialmente da una banconota, che sono state fotografate sul Ponte di Bassano mentre raccoglievano fodi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smutandata per salvare il Ponte di Bassano

VicenzaToday è in caricamento