rotate-mobile
social

Sedia made in Vicenza vince un prestigioso premio a New York

L'azienda di Lonigo ha realizzato uno dei prodotti più innovativi e più sorprendenti di tutto il mondo, e ha fornito poltrone e tavolo anche ai leader del G7

Le sedute da design Cluster prodotte dalla società Luxy, azienda di Lonigo che esporta in oltre 40 paesi del mondo e fa capo a Giuseppe Cornetto Bourlot, ottengono un importante riconoscimento internazionale assegnato a un’industria italiana che è nota anche per aver fornito poltrone e tavolo ai leader del G7 ospitato in Francia.

La sedia made in Italy Cluster è stata premiata a Manhattan nella diciassettesima edizione del Best of Year Awards di Interior Design Magazine, la rivista che premia i prodotti più innovativi e i progetti più sorprendenti di tutto il mondo. La sedia Cluster è stata progettata da Luigi Vittorio Cittadini per il marchio Luxy, l’azienda veneta specializzata nella produzione di sedute di design, nota per aver fornito le poltrone Light per il tavolo dei leader del G7 ospitato in Francia nel 2019. Poco prima Luxy era stata acquisita dalla Lunedes dell’imprenditore Giuseppe Cornetto Bourlot che ha rilevato il 100% dell’azienda di sedie e poltrone per l’ufficio votata all’estero per oltre il 60% della produzione, la cui progettazione è affidata ai più noti studi di architettura e design.

Al Penn1 di Manhattan si è svolta la cerimonia per celebrare i vincitori della diciassettesima edizione del Best of Year Awards di Interior Design Magazine. La rivista americana ogni anno premia i prodotti più innovativi e i progetti più sorprendenti di tutto il mondo. 

Luxy, brand italiano specializzato nella produzione di sedute di design, si è aggiudicato il premio Best of the Year Award nella categoria “Contract seating collection” con la collezione Cluster. 

La seduta Cluster, disegnata da Luigi Vittorio Cittadini, è l’oggetto d’arredo senza regole che risponde alle esigenze e ai gusti di ogni persona. Modellabile in base alle necessità può essere definita come una tela su cui ciascuno può dare sfogo e liberare la propria creatività, disegnare le proprie emozioni, raccontare la propria storia e realizzare un oggetto dalla singolare unicità.

I Best of Year Awards di Interior Design Magazine rappresentano per Luxy un importante riconoscimento che sottolinea ancora una volta la capacità del marchio di rispondere alle nuove esigenze con uno sguardo al futuro attraverso prodotti unici, concepiti come un “luogo” fondamentale al servizio della creatività e dell’espressione delle persone, sinonimo di qualità e artigianalità abbinati a tecnologia e sostenibilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedia made in Vicenza vince un prestigioso premio a New York

VicenzaToday è in caricamento