rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
social

“Running for Rangers”: 5 vicentini in Africa per salvare i rinoceronti

Ben 230 chilometri di gara sotto il sole del Kenya per il progetto “Running for Rangers” che vede protagonisti un gruppo di coraggiosi vicentini

Ben 230 chilometri di gara sotto il sole del Kenya per il progetto “Running for Rangers” che vede protagonisti 5 giovani vicentini. Lo scopo della gara, è quello benefico di aiutare finanziariamente i ranger kenyani, guardie private che ogni giorno rischiano la vita (in centinaia sono stati uccisi negli ultimi anni dai bracconieri) per difendere dai cacciatori di frodo le specie protette come rinoceronti ed elefanti, quotidianamente oggetto di massacri da parte dei cacciatori d'avorio. 

Alberto Ferretto, 28enne di Marano Vicentino; Matteo Parise, 24enne di Montecchio Maggiore; Marco Zanandrea, 28enne di Marano Vicentino; Alessio Zambon, 25enne di Zanè; Francesco Rigodanza, 28enne di Schio. Sono questi i nomi dei vicentini che parteciperanno come rappresentanti dell'Italia con il loro team all'ultra-trail internazionale della durata di cinque giorni che si svolgerà in agosto nel paese africano. 

In attesa dell'appuntamento l'obbiettivo del gruppo è la raccolta fondi per partecipare alla gara. La quota di iscrizione è infatti sui 4mila euro a testa. Un totale di 20mila euro, 2500  dei quali andranno alle associazioni benefiche e gli altri serviranno per l'equipaggiamento adatto ad affrontare la sfida. Sul loro profilo facebook i vicentini spiegano come aderire alla causa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Running for Rangers”: 5 vicentini in Africa per salvare i rinoceronti

VicenzaToday è in caricamento