menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Fine febbraio, 22 gradi di temperatura ma acqua ancora fredda. Tanto basta per le prime presenze, con tanto di costume e asciugamani, alla "spiaggia dei vicentini"

Fine febbraio, pandemia ancora in corso ma 22 gradi in un pomeriggio che sembra di primavera avanzata. Non siamo al sud e nemmeno in una spiaggia dei tropici, ma alla spiaggia dei vicentini, il "Livelon" lungo l'argine del Bacchiglione in Strada di Polegge.

Le foto che ci ha inviato un lettore sono di mercoledì pomeriggio: al primo caldo questi bagnanti non hanno perso l'occasione per buttarsi tra i flutti, e poi riposarsi a riva con tanto di asciugamani e costume, anche se l'acqua non dev'essere affatto tiepida nonostante l'innalzamento della temperatura esterna.

WhatsApp Image 2021-02-24 at 15.37.43-3

E se l'arenile low cost "de noialtri" già vede presenze - anche se non molte - a un mese dall'inizio ufficiale della primaverà in un giorno feriale, viene da chidersi come sarà con l'avanzare della bella stagione, sempre che i divieti per gli assembramenti non diano un giro di vite.  Nel caso dei cinque "spiaggiati" in questione, non ci sono assembramenti, anche se magari qualcuno potrebbe obbiettare che questi bagnanti fuori stagione forse dovevano mettersi la mascherina, mentre stavano stese sotto i raggi del sole di febbraio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ci sarà una super luna rosa ad aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento