Marano, Danilo Gallinari per rilanciare il basket nella città di Chiumenti

Il nome “STEP BACK” dato all’evento, deriva da uno dei movimenti caratteristici del Gallo in campo, un passo all’indietro e tiro che diventa immarcabile per chiunque e che fa letteralmente impazzire tutto il mondo della palla a spicchi

Siamo qui a raccontarvi in poche parole il primo torneo “STEP BACK” che nasce essenzialmente dal desiderio di portare il grande basket nei luoghi che hanno visto nascere e crescere ALBERTO CHIUMENTI maranese doc, che all’età di 15 anni ha iniziato la sua avventura da giocatore di basket professionista…

<<Sebbene le circostanze della vita mi abbiano allontanato da Marano in giovanissima età>> dichiara Alberto Chiumenti <<non ho mai scordato il mio piccolo paese e ho continuato a coltivare il sogno di realizzare qualcosa per “la mia gente”… Così, un anno fa “l’idea” è arrivata… Niente di semplice da realizzare, ma qualcosa di grande in cui iniziare a credere: UN TORNEO, al campetto e la presenza di DANILO GALLINARI, per tutti un CAMPIONE NBA dal talento smisurato, per me un amico che ha fatto dell’umiltà il suo marchio di fabbrica.

Danilo venne scelto al draft NBA al Madison Square Garden dai New York Knicks nel 2008: in molti erano titubanti sul suo futuro perché si trattava di un bianco. Bastarono poche partite per farlo diventare l’idolo della New York cestistica, da lì fu una strada in ascesa che lo portò a diventare oggi una STAR NBA da più di 20 milioni di dollari a stagione.

Dopo aver ottenuto una risposta positiva da parte sua, la macchina si mette in moto: chiamo il mio amico Giovanni Gasparin e lo coinvolgo nel progetto e con la preziosa collaborazione di mio cognato Alberto Grotto e di Elia Manea cominciamo a mettere giù un programma…

Il nome “STEP BACK” dato all’evento, deriva da uno dei movimenti caratteristici del Gallo in campo, un passo all’indietro e tiro che diventa immarcabile per chiunque e che fa letteralmente impazzire tutto il mondo della palla a spicchi.

Quindi si giocherà un TORNEO 3 VS 3, ma non solo, perché non coinvolgere anche i più piccoli??? Infondo chi più di loro deve sognare??? E quindi grazie alla meravigliosa disponibilità di altri addetti al settore ci troviamo con più di 100 BAMBINI iscritti che giocheranno partitelle entusiasmanti e avranno la possibilità di vedere da vicino quel campione inarrivabile: Danilo Gallinari.

Questo è quanto, l’ obiettivo finale è quello di regalare 2 giorni di divertimento ed emozioni in un clima di convivialità e passione per questo sport incredibile…>>

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

<<Marano è entusiasta ed orgogliosa di accogliere Danilo Gallinari, una vera e propria star dello sport internazionale. L’Amministrazione comunale è pronta a dargli il benvenuto. Questa è una straordinaria opportunità per il nostro territorio, per la promozione ed il sostegno al basket maranese e per l’esempio che Danilo rappresenta per le giovani generazioni. Come Sindaco non vedo l’ora di incontrare Danilo e sono convinto che la sua partecipazione allo “Step Back” 3VS3 a Marano darà nuovo slancio e nuove motivazioni al nostro movimento di pallacanestro e allo sport maranese>>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Le norme per viaggiare in auto ancora in vigore: multe e numero di passeggeri

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento