rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
social Longare

Lumignano: "Una petizione per l'incrocio che ha già fatto 13 vittime"

Già 565 i cittadini che hanno firmato per sollecitare il Comune di Longare

"In questi mesi ci siamo impegnati con una petizione,sottoscritta da 565 cittadini prevalentemente nelle località di Lumignano e Casoni ove il problema naturalmente è più sentito, diretta al nostro Comune, Comune di Longare, per sollecitare l’amministrazione a farsi carico di un problema che permane da troppi anni: la messa in  sicurezza dell’incrocio stradale di Ponte di Lumignano.

Negli anni in quel tratto stradale ci sono state 13 vittime. Gli incidenti sono tantissimi, dovuti ad una situazione di palese insicurezza, scarsa visibilità,  velocità sostenuta, attraversamento della pista ciclabile in prossimità dell’incrocio: tutto questo genera un vero pericolo per noi cittadini nell’affrontare l’immissione in Riviera Berica e indirettamente anche per chi già la impegna.

L’iter non è stato per nulla semplice, sono iniziati i rimpalli di competenze, ma ciò che abbiamo voluto sostenere con forza è che la sicurezza dei cittadini non può incontrare resistenze di alcun tipo: quell’incrocio deve essere regolamentato!
L’amministrazione Comunale ha risposto con una lettera richiamando ad alcune iniziative datate 2010 e che non hanno avuto alcun seguito concreto.

Questa iniziativa parte da un gruppo  di cittadini, senza alcuna appartenenza partitica, e  chiede con forza, a chi di dovere, di non tergiversare ma di provvedere alla realizzazione di un’opera che ci consenta di  fruire di un nostro diritto fondamentale: la sicurezza.
Ciò è stato condiviso nel corso di una partecipata e convinta Assemblea Pubblica tenuta lo scorso 17 Marzo e sarà rappresentato nell’Assemblea Pubblica di Venerdì 24 Marzo alla quale sono stati invitati a partecipare l’Amministrazione comunale e provinciale
".

Per Cittadini per la sicurezza (Ponte di Lumignano – Longare)
Matteo Zennaro
349 4498518

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lumignano: "Una petizione per l'incrocio che ha già fatto 13 vittime"

VicenzaToday è in caricamento