Gran finale di stagione per i ragazzi e le ragazze biancorossi

Gli Under 16 conquistano la finale mentre le Under 15 si aggiudicano il torneo Rosa di Maggio

Under 16

I biancorossi si ripetono dopo aver conquistato la gara di andata con il risultato di 3-1, riescono nell’impresa di vincere ad Imola in rimonta per 4-1, centrando così il pass per la finale.

Pronti via e Spiller crea un’occasione al 1′ che non trova fortuna, al 6′ viene invece annullata una rete per fuorigioco allo stesso attaccante biancorosso. Un minuto dopo è l’Imolese a passare, pallone perso in malo modo dai biancorossi e ne approffitta Cerè che accende le speranze dei romagnoli.

Vicenza che non demorde e al 22′ trova la rete del pareggio con Fabbian, per poi trovare il sorpasso con Sandon che al 38′ sale in cielo e sferra con un colpo di testa vincente. Partita gestita sapientemente dai biancorossi, nel secondo tempo, che al 21′ trovano la terza rete con Orso e chiudono definitivamente la gara al 41′ con Grancara.
Gioia incontenibile al triplice fischio e LR Vicenza che si appresta ad affrontare la finale, in gara secca in campo neutro, contro il Novara.

Appuntamento dunque domenica 23 giugno alle 17.30 allo stadio Bucci a Russi (RA).

Under 15 Femminile

Dopo il successo di due settimane fa delle Esordienti, ieri a Mogliano Veneto il torneo Rosa di Maggio si è tinto ancora di Biancorosso grazie alle Under 15. Le ragazze allenate da Mister Maddalena, che si erano qualificate per le finali insieme a Cittadella, Padova e Venezia, sono riuscite ad imporsi sulle avversarie dopo tre emozionanti sfide.

Le Biancorosse chiudono la giornata con 13 gol fatti e 5 subiti, 3 reti per Bauce, Dal Lago, Penzo e 2 per Montemezzo e Todesco. Vicenza – Cittadella Calcio 6-1 2′ Montemezzo; 9′ Dal Lago; 14′ e 18′ Bauce; 25’+1 Todesco; 25’+1 Penzo

Prima partita contro il Cittadella, che nella scorsa giornata aveva battuto le Biancorosse in rimonta all’ultimo respiro. Questa volta il Vicenza non si fa sorprendere e lascia pochissimo alle avversarie, giusto il gol della bandiera segnato dalle Granata nel finale, ma subito dimenticato con le reti di Todesco e Penzo nel giro di appena un minuto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento