Cimici in pieno inverno: cosa fare

Sono molti i cittadini che segnalano la presenza dei fastidiosi insetti, nonostante le rigide temperature

E' ancora "allarme" cimici. Dopo la seconda estate di invasione, purtroppo le temperature sotto zero non hanno debellato questi insetti innocui ma fastidiosi. Lo confermano i frequenti post sui social locali, in cui, increduli, i cittadini riversano la loro frustrazione per la sconfitta. 

Secondo gli entomologi, il fenomeno è assolutamente comprensibile: vista la presenza massiva estiva, alcuni eseplari sono riusciti a sfuggire alla caccia e hanno trovato ricovero nelle case, andando letteralmente in letargo. Complice il tepore domestico, qualche insetto si risveglia e si fa notare. 

Cosa fare? Niente. Armarsi di scottex, carta igenica, scopa o quello che preferite e cacciarle nella gelida notte invernale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul quarto tornante del Grappa: due i morti

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento