social

Sono nati i piccoli dei Cigni Reali

Dei meravigliosi batuffoli bianchi, le straordinarie foto della schiusa all'interno

foto di Giovanni Dal Lago

La lieta novella è stata data dalle foto di Giovanni Dal Lago, i piccoli hanno una settimana di vita, le covate sono due, una con 4 nati e una con 6. Attualmente i cigni adulti che abitano a Lago di Fimon sono 8. 

cigni schiusa-2

I pulcini alla nascita sanno già nuotare, ma i genitori li proteggono costantemente, a volte anche portandoli sul dorso. L’intera famiglia negli spostamenti avanza in fila indiana con la madre davanti, seguita dai pulcini, mentre il maschio chiude la fila. 

cigni 4-2

Le straordinarie immagini scattate a Fimon sono del fotoamatore di Arcugnano Giovanni Dal Lago che nelle scorse mattine ha immortalato il lieto evento con una Nikon colpix b700.

pulcini cigno-2

La vita dei cigni

I cigni sono animali monogami che restano fedeli alla stesso compagno per tutta la vita. Durante l’inverno ha luogo il corteggiamento, i due cigni danno vita ad una vera e propria danza sull’acqua, con suoni caratteristici e movimenti sensuali del collo. Maschio e femmina nuotano poi insieme immergendo più volte i becchi nell’acqua ed incrociando i loro colli in una sorta di suggello d’amore.

Nido e cova delle uova 
Costruiscono il nido in primavera tra i canneti. La femmina depone dalle 5 alle 8 uova di colore azzurrognolo e poi le cova per circa 35 giorni. Il maschio intanto fa da guardia e le da il cambio.
Già da piccoli sono in grado di nuotare, ma i genitori mantengono un atteggiamento estremamente protettivo. Fino a settembre i giovani cigni seguono i genitori e mostrano ancora chiazze di piume di color marrone chiaro: sono il segno distintivo dei nati nell’annata. Gradatamente compariranno piume e penne via via più candide, ma il colore del becco cambierà in tempi più lunghi.

Da adulti

I maschi e le femmine hanno lo stesso aspetto: piume bianche, zampe nere, becco color arancio e in parte nero, collo ricurvo, lunga coda dalla forma appuntita. Il maschio però si può distinguere da una protuberanza nera sul becco più pronunciata. Da adulti questi uccelli raggiungono dimensioni notevoli: fino al metro e mezzo di lunghezza e un’apertura alare che supera i 2 m e 70 centimetri nel maschio e i 2 m e 40 nella femmina, caratteristiche che ne fanno un abile volatore, anche se la fase di decollo può essere un po’ complessa. In volo tiene il collo teso e muove le ali in modo lento e armonioso, producendo un leggero sibilo provocato dall’aria che attraversa le penne remiganti. Il peso varia da 10 ai 23 kg.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono nati i piccoli dei Cigni Reali

VicenzaToday è in caricamento