Certificare la proprietà della bici: al Bicipark la marcatura è gratuita

Fino a sabato 22 settembre, in occasione della Settimana europea della mobilità, a ponte S. Paolo è possibile richiedere gratuitamente la punzonatura del proprio mezzo

La marcatura consiste nella punzonatura del codice fiscale del proprietario della bici sul telaio della stessa. L'utilizzo del codice fiscale consente, nei casi di ritrovamento, di rintracciare facilmente il proprietario, che è in grado di dimostrare in modo inequivocabile la proprietà della bicicletta. La marcatura quindi costituisce un deterrente al furto.

Per usufruire del servizio occorre presentarsi con tessera sanitaria dotata di codice fiscale e compilare il modulo che verrà consegnato dagli addetti alla marcatura.

E' possibile presentarsi con il modulo già compilato disponibile online sul sito del Comune di Vicenza.

Oltre alla marcatura è previsto l'inserimento dei dati dell'intestatario della bicicletta in un database, utile per il rintracciamento del mezzo in caso di smarrimento o furto.

L'iniziativa è dell'assessorato alle infrastrutture del Comune di Vicenza e rientra tra le attività del progetto "MobilitateVI", cofinanziato dal ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Si può richiedere punzonatura gratuita fino a sabato 22 dalle 8 alle 13 e dalle 14.30 alle 17

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

  • Guida Michelin 2021: gli otto ristoranti stellati nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento