Cascata Brazzavalle: pronta la piattaforma sul "cubo di vetro"

L'opera si presenta come una piattaforma a sbalzo di diversi metri sopra la meravigliosa cascata in località Balasso salendo verso il Passo Pian delle Fugazze

Sono da poco terminati i lavori di completamento della piattaforma di vetro sulla cascata di Brazzavalle, in comune di Valli del Pasubio, da molti già rinominata “il cubo di vetro” per via della sua particolare forma.

L'opera, inserita nel contesto del progetto di cooperazione territoriale Va.Po.Re, cofinanziato 7 anni fa dalla regione Veneto con fondi europei IPA, si presenta come una piattaforma a sbalzo di diversi metri sopra la meravigliosa cascata di Brazzavalle, in località Balasso salendo verso il Passo Pian delle Fugazze. Il progettista è l'architetto Carlo Costa, mentre la struttura è stata realizzata dalla ditta Negropal di Chiampo.

La piattaforma è anche uno degli ultimi interventi del progetto Va.Po.Re, che ha interessato in questi anni i comuni di Valli, Posina e Recoaro Terme. Un'attrazione da brivido, che permette di sporgersi proprio sopra alle bianchissime acque della cascata.

“Nei giorni scorsi abbiamo terminato la sistemazione del sentiero che da Malga Prà scende verso la piattaforma – spiega l'assessore al Turismo Federico Pozzer – trattandosi di un tratto abbastanza scosceso e umido, abbiamo ritenuto di metterlo in sicurezza realizzando degli scalini di legno, oltre a posare dei picchetti con corrimano di assistenza alla discesa e risalita. Si tratta in ogni caso di un sentiero che, seppur breve, è classificato per escursionisti esperti (EE), e pertanto va affrontato con la giusta cautela e calzature”.

La piattaforma si può raggiungere parcheggiando al nuovo parcheggio Balasso, scendendo a piedi verso Malga Prà. Li si trova la freccia biancorossa che indica il sentiero e la cascata. “Dopo una breve discesa di 15', si può salire sulla piattaforma ed osservare il vuoto sotto di se – conclude Pozzer – aspettiamo con gioia i turisti che vorranno vivere un'esperienza mozzafiato, inserita in un contesto naturale meravigliosamente intatto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Al Palladio aprirà un cinema: il video della nuova sala super lusso

  • Anziano pestato in periferia, l'ira di Presidio Vicenza

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • Vasto incendio alla ditta di stoccaggio rifiuti: è il secondo in pochi mesi / VD

  • «Minorenne drogata e stuprata»: il pm chiede quarant'anni per due uomini e una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento